Lingua   

The Folk Song Army

Tom Lehrer


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

La java des bombes atomiques
(Boris Vian)
We Will All Go Together When We Go
(Tom Lehrer)
The Merry Minuet
(Kingston Trio)


Testo e musica di Tom Lehrer
Lyrics and music by Tom Lehrer

Questa canzone potrebbe ben essere...un perfetto inno di battaglia per il nostro sito! Il quale, appunto, è un "esercito di canzoni" contro la guerra, la povertà e l'ingiustizia.

This song could be...a perfect "battle hymn" of our site! An "army of folk songs" against war, poverty and injustice!
We are the Folk Song Army,
Ev'ryone of us cares.
We all hate poverty, war, and injustice,
Unlike the rest of you squares.

There are innocuous folk songs,
But we regard them with scorn.
The folks who sing 'em have no social conscience
Why, they don't even care if Jimmy Crack Corn.

If you feel dissatisfaction,
Strum your frustrations away,
Some people may prefer action,
But give me a folk song any old day.

The tune don't have to be clever,
And it don't matter if you put a couple extra syllables into a line.
It sounds more ethnic if it ain't good English,
And it don't ever gotta rhyme---excuse me---rhyne.

Remember the war against Franco?
That's the kind where each of us belongs.
Though he may have won all the battles,
We had all the good songs.

So join in the Folk Song Army,
Guitars are the weapons we bring
To the fight against poverty, war, and injustice.
Ready! Aim! Sing!

inviata da Riccardo Venturi - 20/11/2005 - 02:57




Lingua: Italiano

Versione italiana di Riccardo Venturi
20 novembre 2005

Nella traduzione molto si perde. Ma un'idea del pirotecnico fuoco di fila del grande Tom Lehrer può comunque essere data...
L’ESERCITO DELLE CANZONI

Siamo l’Esercito delle Canzoni,
a ognuna di noi gliene importa eccome.
Odiamo la povertà, la guerra e l’ingiustizia
mentre a tutte voialtre non ve ne frega nulla.

Ci sono delle canzoni innocue,
ma le guardiamo con disprezzo.
La gente che le canta non ha coscienza sociale,
eh, non gliene frega manco se Jimmy schiaccia il granturco [*].

Se vi sentite insoddisfatti
scacciàtevi la frustrazione strimpellando !
Alcuni preferiscono l’azione,
ma a me datemi una canzone ogni santo giorno.

Il motivo non dev’essere per forza geniale
e non importa se nel verso la metrica non è sopraffina
Se non è in buon italiano suona pure più etnica
e non deve manco far la rima –pardon- la « rina ».

Ricordate la guerra contro Francisco Franco ?
Ecco, quello è il genere cui ognuna di noi appartiene.
Anche se lui ha vinto tutte le battaglie,
noi abbiamo tutte le belle canzoni.

E allora arruolati nell’Esercito delle Canzoni,
le chitarre sono le armi che portiamo
per combattere contro la povertà, la guerra e l’ingiustizia.
Puntat ! Mirat ! Cantat !

20/11/2005 - 03:08


Nota

[*] "Jimmy Crack Corn" ("Jimmy schiaccia il granturco") è per l'appunto una disimpegnatissima canzoncina popolare americana(nota anche come "Blue Tail Fly"). Il ritornello fa appunto:

Jimmy crack corn, and I don't care
Jimmy crack corn, and I don't care
Jimmy crack corn, and I don't care
My master's gone away

"Jimmy schiaccia il granturco e io me ne frego
Jimmy schiaccia il granturco e io me ne frego
Jimmy schiaccia il granturco e io me ne frego,
tanto il padrone è andato via".

Il testo completo lo potete vedere a questa pagina.

Riccardo Venturi - 20/11/2005 - 03:11




Lingua: Spagnolo

Versione spagnola di Nacha Guevara

[1969]
Album "Nacha Guevara Mezzo Soprano"
EL EJÉRCITO DE LA NUEVA CANCIÓN

Somos los guerrilleros
de la Nueva Canción.
odiamos la injusticia y la guerra,
no como ustedes, burgueses.

Hay canciones idiotas
que nos ponen de muy mal humor.
Los que las cantan no tienen vergüenza
A esos pocos les importa
si la viuda de Canales se casó.

Si ustedes están disconformes
ahuyenten sus frustraciones,
no con la acción como algunos,
sino con bravas canciones.

La música puede ser tonta
y no importa si en alguna línea usted se ve forzado a colocar un par de sílabas de más.
Suena más bella si está mal cantada
y si no rima jamás.
(Oh, perdón: nunca!)

¿Recuerdan la guerra española
que tanto nos conmovió?
Aunque Franco ganó las batallas,
a hacer canciones ¿quién nos ganó?

Por eso enrólense en nuestras filas.
La guitarra es nuestro cañón.
Con ella venceremos la guerra y el hambre.
Listos, apunten, ¡canten!

16/4/2009 - 16:35


Beh, il grande caustico Tom Lehrer introduceva questa sua canzone così:

"One type of song that is coming to increasing prominence in recent months is the folk song of protest. You have to admire people who sing these songs -- it takes a certain amount of courage to get up in a coffeehouse or a college auditorium and come out in favor of the things that everybody else in the audience is AGAINST -- like peace, justice, and brotherhood, and so on.

But, the nicest thing about a protest song is that it makes you feel so good. I have a song here which, I realize, should be accompanied on a folk instrument (in which category, the piano does not, alas, qualify) -- so, imagine if you will that I am playing an 88-string guitar."

Quindi, mi pare, che fosse una bella presa per i culo dei folksinger pacifisti di allora e delle loro udienze... Chissà che bella canzoncina avrebbe scritto Lehrer su di noi delle CCG/AWS che tutte quelle canzoni le collezioniamo!?!

Bartleby - 19/10/2010 - 13:01



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org