Lingua   

Un altro Natale (La strage del rapido 904)

Alessandro De Frassine Dufrusine


Lingua: Italiano




Lavori in corso! Works!
Lavori in corso! Works!

PAGINA IN CORSO DI ALLESTIMENTO
THIS PAGE IS UNDER CONSTRUCTION
PAGE EN COURS DE CONSTRUCTION


"Un altro natale" è stata scritta da Alessandro De Frassine Dufrusine nato nell'Aprile del 56 e come altre sue canzoni è stata ispirata dal dolore e dalla solidarietà verso chi subisce violenze di ogni tipo.
Scelta controcorrente quella fatta dal"cantautore"alla fine degli anni 70 quando rinuncia con il "sentiero del silenzio"
ad esibirsi in pubblico.
Continua però a cantare le sue canzoni a quegli amici occasionali che lo trovano spesso di notte solitario sui
monti o sulle scalinate delle chiese che circondano la sua città natale "L'Aquila".
Una ispirazione incomprensibile o inaccettabile per molti perchè le storie raccontate nelle sue canzoni spesso anticipano l'evento reale.
Nel 2010 si conclude la protesta del silenzio.
Tra le altre canzoni per la pace:
Pietro ha detto no.
Soffermati a sentire.
Lungo la strada.



(alessandro)
La neve cadeva bagnando di sale
quell'uomo e il suo fiasco di vino
che li nella via tutto solo aspettava
la notte di Gesù Bambino

Solo i ricordi di un tempo lontano
andavano a far compagnia
uniti ogni volta ad un sorso di nero
a chi restava solo nella via

Ricordi di un altro natale
tuo figlio lo aspettavi alla stazione
mentre una voce annunciava greve
"c'è stata una esplosione"

Natale lo han sempre vestito di bianco
gli han sempre coperto il male che ha indosso
ma finchè c'è guerra nella mente tua e mia
Natale è falsa poesia

Ma dai è stato un sorso di troppo
quel vecchio ha farfugliato per ore
la gente vuole ridere deve esere contenta
nella notte di Cristo signore

La neve cadeva bagnando d'amore
quel vecchio e il suo fiasco di vino
che li nella via dolcemente dormiva
accanto a Gesù...bambino

inviata da Alessandro - 5/1/2010 - 11:15


Alessandro, avrai notato che ho messo su questa pagina l'avviso di "Lavori in corso". Sarò breve: Ho fatto parte, il 23 dicembre 1984, delle squadre di soccorso sul lato toscano per la strage del rapido 904 Milano-Lecce; speravo di non vedere mai più cose del genere, e nemmeno dieci anni dopo ero in via dei Georgofili a Firenze. Capisci quindi quanto io sia coinvolto in queste cose, e in una pagina del genere. Per l'allestimento di questa pagina ti chiedo quindi alcune semplici cose: Dove hai reperito la canzone? Hai qualche notizia in più sull'autore? Grazie per ora.

Riccardo Venturi - 6/1/2010 - 14:05


L'autore è Alessandro de Frassine, ossia colui che ha postato la stessa canzone

Cristian - 5/10/2014 - 13:15



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org