Lingua   

The Side Of A Hill

Paul Simon


Lingua: Inglese

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Chanson d'innocence
(Gérard Lenorman)
Citizen of the Planet
(Paul Simon)
Wartime Prayers
(Paul Simon)


Una canzone scritta e pubblicata da Paul Simon nell'album "The Paul Simon Songbook" del 1965 prima del successo mondiale con "The Sound of Silence". Il testo è stato riadattato per la canzone "Scarborough fair/Canticle" di Simon and Garfunkel del 1966
(Marco)

PS songbook LP
On the side of a hill, in a land called somewhere
A little boy lies asleep in the earth
While down in the valley a cruel war rages
And people forget what a child's life is worth

On the side of a hill, a little cloud weeps
And waters the grave with its silent tears
While a soldier cleans a polishes a gun
That ended a life at the age of seven years
And the war rages on in a land called somewhere
And generals order their men to kill
And to fight for a cause they've long ago forgotten
While a little cloud weeps on the side of a hill

17/4/2005 - 23:21



Lingua: Italiano

Versione italiana tratta da Sole Gemello, riveduta e corretta
SUL FIANCO DI UNA COLLINA

Sul fianco di una collina, in una terra chiamata "da qualche parte"
un ragazzino giace addormentato per terra
mentre giù nella valle infuria una crudele guerra
e la gente dimentica quel che vale la vita di un bambino

Sul fianco di una collina, una nuvoletta piange
ed innaffia la tomba con lacrime silenziose
Mentre un soldato pulisce e lucida un fucile
che ha spezzato una vita all'età di sette anni
E la guerra infuria in una terra chiamata "da qualche parte"
E i generali ordinano ai loro uomini di uccidere
e di combattere per una causa che hanno dimenticato da molto tempo
Mentre una nuvoletta piange sul fianco di una collina

17/4/2005 - 23:22


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org