Lingua   

What A Wonderful World

Louis Armstrong


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Don't Lie to Me
(Barbra Streisand)
Le Mur
(Barbra Streisand)
Ma che bel mondo è
(Punkreas)


[1968] What A Wonderful World
Testo di / Words by George David Weiss
Musica di / Music by Bob Thiele

Una famosissima canzone, forse la più famosa di Louis Armstrong, registrata nel 1968 e poi di nuovo nel 1970, un solo anno prima della sua morte.
Forse non esplicitamente una canzone "contro la guerra", ma sicuramente una grande canzone di pace.
Fu scritta appositamente come antidoto per il clima esplosivo di tensioni e lotte razziali negli Stati Uniti, tuttavia inizialmente, divenne una hit principalmente nel Regno Unito.


Ne ricordiamo l'uso che il regista Michael Moore ne ha fatto come "colonna sonora" (in tragica contrapposizione) a tutte le guerre USA in "Bowling for Columbine". La versione punk della stessa canzone interpretata dal grande Joey Ramone chiude il film.

(RV)

Vedi anche Ma che bel mondo è dei Punkreas, una riscrittura ironica in italiano.
Some of you young folks been saying to me, hey pops,
what do you mean what a wonderful world?
How bout all them walls all over the place?
Ya call them wonderful? And how bout hunger and pollution?
That ain't so wonderful either.
But how bout listening to old pops for a minute.
Seems to me it ain’t the world that’s so bad but what were doing to it
And all I’m saying is see what a wonderful world it would be,
if only we’d give it a chance.
Love baby, love. That’s the secret.
Yeah, if lots more of us loved each other
we’d solve lots more problems, and then this world would be better
That’s what old pops keeps saying.


I see trees of green, red roses too
I see them bloom for me and you
And I think to myself, what a wonderful world

I see skies of blue and clouds of white
The bright blessed day, the dark sacred night
And I think to myself, what a wonderful world

The colours of the rainbow, so pretty in the sky
Are also on the faces of people going by
I see friends shakin' hands, sayin' "How do you do?"
They're really saying "I love you"

I hear babies cryin', I watch them grow
They'll learn much more than I'll ever know
And I think to myself, what a wonderful world
Yes, I think to myself, what a wonderful world

inviata da Riccardo Venturi - 27/3/2005 - 14:47




Lingua: Italiano

Versione italiana
(integrata il 20 ottobre 2007 con la traduzione della parte iniziale parlata, di Riccardo Venturi)

Armstrong
CHE MONDO MERAVIGLIOSO

Qualcuno di voi ragazzi mi ha detto, ehi nonno,
cosa vuoi dire con 'che mondo meraviglioso'?
E che ne pensi di tutti quei muri in ogni dove?
Li chiami meravigliosi? E la fame? E l'inquinamento?
Beh, neanche questo è meraviglioso.
Ma ascoltate il nonno per un minuto.
Il mondo non mi sembra tanto brutto, è brutto quel che gli facciamo
e tutto quel che dico è: che mondo meraviglioso sarebbe
se solo gli dessimo una chance.
Ama, ragazzo, ama. Il segreto è questo.
Sì, se tanti di di più ci amassimo
risolveremo un sacco più di problemi e allora il mondo sarebbe migliore,
questo è quel che il nonno continua a dire.


Vedo alberi verdi, anche rose rosse
Le vedo sbocciare per me e per te
E fra me e me penso, che mondo meraviglioso

Vedo cieli blu e nuvole bianche
Il benedetto giorno luminoso, la sacra notte scura
E fra me e me penso, che mondo meraviglioso

I colori dell'arcobaleno, così belli nel cielo
Sono anche nelle facce della gente che passa
Vedo amici stringersi la mano, chiedendo "come va?"
Ma in realtà vogliono dire "Ti amo"

Sento bambini che piangono, li vedo crescere
Impareranno molto più di quanto io saprò mai
E fra me e me penso, che mondo meraviglioso
Sì, fra me e me penso, che mondo meraviglioso

27/3/2005 - 19:13




Lingua: Spagnolo

Versione spagnola, da Canciones Traducidas
La traduzione della parte parlata è di Marcia Rosati.
QUE MUNDO MARAVILLOSO

Algunos de ustedes me han estado preguntando, abuelo,
que quieres decir con eso de "que mundo maravilloso"?
Y que hay entonces con todo ese cemento por todos lados?
También crees que es maravilloso? Y qué hay de el hambre? Y la contaminación?
No creo que sean tan maravillosos.
Pero que tal si escuchamos un minuto al abuelo.
El mundo no me parece tan terrible, terrible es lo que le hacemos
Y todo lo que digo es: piensen que mundo maravilloso sería
si tan solo le diéramos la oportunidad.
Amen, chicos, amen. Ese es el secreto.
Sí, cuantos más fuéramos los que se aman
más serían los problemas que podríamos resolver, entonces este mundo sería mejor
Esto es lo que vengo diciendo.


Veo árboles verdes, rosas rojas también
las veo florecer para ti y para mí
y pienso para mi mismo, que mundo maravilloso

Veo cielos azules, nubes blancas
el brillo de un día bendito, la oscuridad de la noche sagrada
y pienso para mi mismo, que mundo maravilloso

Los colores del arco iris, tan lindos en el cielo
también están en las caras de la gente que pasa
veo amigos estrechando sus manos, diciendo "Cómo te va?"
realmente ellos dicen te quiero

Escucho bebés llorar, los veo crecer
ellos aprenderán mucho mas de lo que yo jamás sabré
y pienso para mi mismo, que mundo maravilloso
sí, pienso pa mi mismo, que mundo tan maravilloso

inviata da Riccardo Venturi - 30/3/2005 - 12:18




Lingua: Portoghese

La versione portoghese proveniente da www.musicas.mus.br
QUE MUNDO MARAVILHOSO

Eu vejo as árvores verdes, rosas vermelhas também
Eu as vejo florescer para nós dois
E eu penso comigo... que mundo maravilhoso

Eu vejo os céus azuis e as nuvens brancas
O brilho do dia abençoado, a sagrada noite escura
E eu penso comigo... que mundo maravilhoso

As cores do arco-íris, tão bonitas nos céus
E estão também nos rostos das pessoas que passam
Vejo amigos apertando as mãos, dizendo: "como você vai?"
Eles realmente dizem: "eu te amo !"

Eu ouço bebês chorando, eu os vejo crescer
Eles aprenderão muito mais que eu jamais saberei
E eu penso comigo... que mundo maravilhoso
Sim, eu penso comigo... que mundo maravilhoso

inviata da Marcia - 26/11/2007 - 18:43


Personalmente non sopporto la versione hawaiiana, mi piace molto invece la versione punk di Joey Ramone.

Lorenzo Masetti - 10/11/2005 - 16:33


L'ho cercata, l'ho cercata ma non sono ancora riuscito a trovarla...

Alessandro - 10/11/2005 - 17:00


ragazzi ho ancora il nodo alla gola ..la sto ascoltando e col repit..nn riesco a staccarmi da questa canzone...direi una delle piu belle mai scritte prima...la versione ke
secondo me è la migliore è di eva cassidy...buon ascolto

cinzia - 29/3/2007 - 17:05


è sicuramente una canzone stupenda!!!!

Rosalinda - 31/3/2007 - 14:29


questa canzone fa schifo!!!
(Luigi)

Della serie: il mondo è bello perché è vario... [RV]

31/3/2007 - 14:29


mi piacerebbe tanto averla è una vita che non la sento
fidi60@tiscali.it

Ammesso e non concesso che tu non sia una forma di spam, perché non te la scarichi da questa pagina? Saluti.

5/4/2007 - 19:29


luigi sei un imbecille,anzi di piu,un ignorante..come puoi dire che questo pezzo fa skifo..non c'è altra musica,altra melodia che emoziona piu di questa..

freak - 27/9/2007 - 17:18


Attenzione, Freak! Posso essere d'accordo con te sulla canzone, ma non mi sembra sano offendere qualcuno solo perché i suoi gusti non si conformano ai tuoi. Le emozioni, per definizione, sono cose personali: non puoi pretendere che quelle degli altri siano in sintonie con le tue.

(Fermo restando che preferirei anch'io andare a farmi una birra con te che con Luigi.)

Galvan - 25/11/2007 - 00:04


questa canzone è stupenda non smetterei mai di ascoltarla

ely - 5/2/2008 - 18:40


Questa canzzone per me ha un significato, credo che sia una delle più belle canzoni del mondo. Dico grazie chi l'ha scritta, e grazie chi l'ha cantata.

16/6/2008 - 16:22


GOOD MORNING ROBIN

Da ieri il mondo deve fare a meno di Peter Pan, del professor Keating, di Brainard e del suo Flubber, di Mork e di tanti altri. E di Adrian Cronauer. Per una maledetta depressione e una maledetta cintura. Così lo vorremmo ricordare, Robin Williams, con una delle più belle sequenze della storia del cinema. La quale presenta proprio la canzone di questa pagina, dedicata a dei ragazzi che andavano a morire. Good Mooooooorning Robin!

CCG/AWS Staff - 13/8/2014 - 01:26





Irish transcreation by Gabriel Rosenstock
Ó NACH BREÁ É AN SAOL

Feicim glas na gcrann
Deirge na rós
Is iad faoi bhláth
Duitse is domhs’
Agus deirim liom féin
Ó nach breá é an saol.

Feicim gorm na spéir’
Is néalta bán’
Is gile an lae
An oíche faoi scáth
Agus deirim liom féin
Ó nach breá é an saol.

Dathanna ’n bhogha cheatha
Is gleoite iad sa spéir.
Is aghaidheanna na ndaoine
Na sluaite sin go léir
Is iad ag croitheadh láimh’
Á rá, Conas tá tú?’
Sé tá ’cu á rá:
’S tú mo rún!

An báibín ag gol,
Ag fás go teann
’Foghlaim níos mó
Ná mar ’tá im’ cheann
Agus deirim liom féin
Ó nach breá é an saol.
Sea, deirim liom féin
Ó nach breá é an saol.
Ó yé.

inviata da Gabriel Rosenstock - 27/7/2018 - 16:24




Lingua: Finlandese

Versione finlandese / Finnish version / Version finnoise / Suomenkielinen versio: Pertti Reponen & Lasse Mårtensson

Audio link to the song performed by Eino Grön: https://www.youtube.com/watch?v=soZ_1IABkfw
KUINKA KAUNISTA ON

Nuoren koivun nään kaareutuvan,
silmujen aukeavan
ja ihmettelen, kuinka kaunista on.

Katson korkeuteen, pilven nään,
autereeseen näin hetkeksi jään
ja ihmettelen, kuinka kaunista on.

On värit iltaruskon kuin kiitos päivän sen,
nuo samat värit lämmön luo silmiin ihmisten.
Näen outojen toisiaan tervehtivän
aivan kuin löytäen ystävän.

Lapsen kehdostaan nään varttuvan,
mua enemmän nään oppivan
ja taas ihmettelen, kuinka kaunista on,
ja taas ihmettelen, kuinka kaunista on.

inviata da Juha Rämö - 15/10/2018 - 10:43




Lingua: Inglese

Medley Imagine/What a wonderful world by Barbra Streisand

[2018]
Album: Walls
wallstreisand

A note from Barbra :

This collection of songs reflects what’s been on my mind lately.

These are troubling times, and I felt compelled to add my voice to the dialogue some of us have been having. Many of the fundamental principles of democracy and freedom we’ve always taken for granted – freedom of the press, freedom of speech, freedom of expression – are eroding at an alarming rate. Even basic human decency appears to be melting away faster than the polar ice caps. I wanted to write and sing about some of these things… not only to convey my concerns, but also to state my belief that, if we remain vigilant to the truth, things can eventually turn around.

In the past year we’ve seen the very worst of humanity… and the very best. In the face of unimaginable natural disasters and unspeakable human cruelty, there have been many acts of kindness and courage to remind us of who we have the potential to be when we listen to the better angels of our nature.

I’ve been especially moved by the millions of young people in the United States and around the world who have found their collective voice and are demanding to be heard. They are more interested in building bridges than walls. They are the very definition of hope. They’re on my mind… and I dedicate this album to them.

With love and light
Dal sito ufficiale


Imagine there's no Heaven
It's easy if you try
No Hell below us
Above us, only sky
Imagine all the people living for today
Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion, too
Imagine all the people living life in peace

With skies of blue and clouds of white
The bright blessed day, the dark sacred night
And I think to myself
What a wonderful world
The colors of a rainbow
So pretty in the sky
Are also on the faces
Of the people strolling by
I see friends shaking hands, saying "How do you do?"
I think they're really saying, "I love you"

You may say that I'm a dreamer
But I'm not the only one
Oh, I hope some day you'll join us
And the world will be as one

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man

I hear babies cry, I watch them grow
They will learn much more
Than I'll never know
I see trees of green, red roses too
I see them bloom, for me and for you
And I think to myself
What a wonderful world
Yes, I think it could be
Such a wonderful world

Imagine
Oh, imagine
Oh, just imagine

inviata da Dq82 - 3/11/2018 - 15:40



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org