Lingua   

A Maid That's Deep In Love

Pentangle


Lingua: Inglese

Guarda il video


Pentangle, A Maid That's Deep In Love


Cerca altri video su Youtube

Ti può interessare anche...

Gilderoy
(anonimo)
Anti Apartheid
(Bert Jansch)
I Wish That The Wars Were All Over
(anonimo)


basketof[Traditional, 18th Century]
[Tradizionale, XVIII Secolo]
Jacqui McShee
Bert Jansch
John Renbourn
Terry Cox
Danny Thompson

Album: Basket Of Light [1969]

I Pentangle nella loro formazione originale.
I Pentangle nella loro formazione originale.

Oggi è il mio compleanno, e me lo voglio festeggiare sia ritrovando un gruppo storico della mia vita, i Pentangle, sia continuando a andare a ritroso nella tradizione britannica della ragazza che si traveste da uomo per seguire il suo innamorato. Stavolta, però, andando a ritroso di un secolo (siamo qui nel XVIII), più che di guerra si parla della classica marina mercantile inglese, con un innamorato che è il capitano di una nave che fa servizio verso le coste della colonia americana ("Columbia shore"). Sicuramente non un argomento prettamente "contro la guerra" (e neppure bellico in senso generale), ma comunque una canzone popolare che fa parte dello stesso filone e che non ne può essere separata. E anche una prima occasione, per chi non li conoscesse, di ascoltare i mitici Pentangle di John Rembourn e di Jacqui McShee, una delle voci più stupefacenti dell'orbe terraqueo. [RV]
I am a maid that's deep in love
But, yes, I can complain
I have in this world but one true love
And Jimmy is his name
And if I do not find my love
I'll morn most constantly
And I'll find and follow Jimmy thro'
The lands of liberty

Then I'll put up my yellow hair
Men's clothing I'll wear on
I'll sign to a bold sea captain
My passage I'll work free
And I'll find and follow Jimmy thro'
The lands of liberty

One night upon the raging sea
As we were going to bed
The captain cried farewell my boy
I wish you were a maid
Your rosy cheeks, your rosy lips
They are enticing me
And I wish dear God with all my heart
A maid you were to me

Then hold your tongue dear captain
Such talk is all in vain
And if, and the sailors find it out
They'll laugh and make much game
For when we reach Columbia shore
Some prettier girls you'll find
And you'll laugh and sing and court with them
For courting you are inclined

It was not three days after
Our ship it reached the shore
Adieu my loving captain
Adieu for evermore
For once I was a sailor on sea
But now I'm a maid on the shore
So adieu to you and all your crew
With you I'll sail no more

Come back, come back my own pretty maid
Come back and marry me
I have ten thousand pounds in gold
And that I'll give to thee
So come back, come back my own pretty maid
Come back and marry me

inviata da Riccardo Venturi - 25/9/2009 - 01:08



Lingua: Italiano

Traduzione italiana da Musica e Memoria.

Manca la traduzione e propongo quella di Musica & Memoria
Un brano romantico e molto semplice, parla di una ragazza che per seguire il suo innamorato nel Nuovo Mondo si traveste da uomo e si imbarca come mozzo su una nave, ma il suo capitano si innamora di lei; a riva svela il suo segreto e il capitano le giura amore eterno e la implora di sposarlo.
UNA FANCIULLA PERDUTAMENTE INNAMORATA

Sono una fanciulla perdutamente innamorata
Ma ho qualcosa che mi fa soffrire.
Ho in questo mondo, nient'altro che un unico vero amore
E Jimmy è il suo nome
E se non trovo il modo (di avere) il mio amore
non smetterò di piangere
E io cercherò e inseguirò Jimmy
Nella terra della libertà

Allora ho tagliato i miei biondi capelli
Ho indossato abiti da uomo
Ho firmato con un brillante capitano
Per il mio passaggio lavorerò senza stipendio
E io cercherò e inseguirò Jimmy
Nella terra della libertà (1)

Una notte sul mare in tempesta
mentre stavamo andando a dormire (2)
il capitano gridò: "Addio ragazzo mio
vorrei che tu fossi una fanciulla
le tue gote rosse, le tue labbra color rubino
mi attirano verso di te
Ed io vorrei, mio Dio, con tutto il mio cuore
che tu fossi una ragazza per me."

"Frena la tua lingua, caro capitano
questo discorso è completamente vano
che se i marinai lo scoprono
Riderebbero e ci scherzerebbero sopra molto
Perché quando raggiungeremo la costa della Columbia (3)
tu troverai molte ragazze più belle
E tu riderai e canterai e farai loro la corte
Perché sei portato a fare la corte".

Solo tre giorni dopo
La nostra nave ha raggiunto la costa
"Addio mio capitano innamorato (4)
Addio per sempre
Perché un tempo sul mare, ero un marinaio
Ma ora a terra sono una ragazza
Quindi, addio a te e tutta la ciurma
Con te non navigherò più''

"Torna, torna, mia graziosa ragazza
Torna indietro e sposami
Ho dieci mila sterline d'oro
E questo è ciò che darò a te
Quindi torna indietro, torna indietro, mia graziosa ragazza
Torna indietro e sposami"
(1) L'America
(2) E' possibile che invece che un riferimento al riposo, visto il contesto, si tratti di una espressione inglese o marinara per dire "andare a fondo".
(3) La Columbia Britannica, dove si trovano le città di Victoria e Vancouver, la più occidentale delle province canadesi.
(4) Addio è pronunciato in francese, probabilmente in coerenza con la terra di destinazione, abitata anche da persone di lingua francese.

inviata da Cattia Salto - 18/5/2015 - 22:48



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org