Lingua   

Vivi per un miracolo

Gemelli DiVersi
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Boom!
(Gemelli DiVersi)
La prière [including Il n'y a pas d'amour heureux and Preghiera in gennaio]
(Georges Brassens)


Probabilmente sta bene nel percorso cazzate contro la guerra... ma pur sempre contro la guerra.

Pare prendere ispireazione in alcuni punti da La prière di Francis Jammes musicata da Barassens.
Per ogni madre ancora troppo immatura
che ha avuto troppo paura
per ogni vita finita in un sacco della spazzatura
per chi ha visto un genitore andare via
per chi il proprio padre non sa nemmeno chi sia
per chi cresce a mazzate date da un alcolizzato
per il figlio che è scappato
e per quello che l’ha ammazzato
per chi ha sentito sulla gola un coltello
per le vergini vendute come carne da macello
per il padre schiacciato dal suo lavoro
che per dare il pane ai figli invecchia lintano da loro
per ogni madre che si attacca alla bottiglia
per ogni soldato mai ritornato alla famiglia
per ogni cuore fatto a pezzi da una stronza
per ogni donna che ha un uomo che non la ascolta
per la gente onesta che però si sente sempre dire di ni
ce l’hai un attimo per me= Perché c’è troppo bisogno di aiuto
ti prego dimmi mentre il mondo piange Dio dov’è
una preghiera va a chi è in carcere senza motivo
per chi esce ma non cambia e torna in gabbia recidivo
per il suo bambino
per il suo futuro
per chi è aldilà del muro
per chi è umiliato e al suo padrone grida vaffanculo
perché ogni verità taciuta venga riconosciuta
per l’aria sporca e per ogni foresta che viene abbattuta
per ogni nonno come il mio che ha disertato il duce
per chi ogni giorno prega Dio di avere un po’ di pace
per ogni bacio non dato
per ogni amore trovato
per il barbone affamato trovato in un prato
per quello che si è salvato
grazie ad un euro donato
e per l’uomo che l’ha sfamato al volontariato
per chi non se ne frega
ti imploro veglia e prega
se ogni ribelle nel giusto che non si piega
per chi è sul baratro però
guarda in basso e dice no
ce l’hai un attimo per me
minuto dopo minuto il mondo va a rotoli ma resta muto
dovo sono cresciuto vieni tenuto
seduto e l’odio viene venduto
da mani lisce come velluto
per cui c’è troppo bisogno di aiuto
per chi non usa la forza ma usa il dialogo
per chi non si arrende all’ennesimo ostacolo
per quelli che sono vivi per miracolo
per te se come vivi per un miracolo
guarda giù dai speranza ai sognatori
e la forza per costruire giorni migliori
per chiunque sia tagliato fuori
e guarda il cielo come me

inviata da DonQuijote82 - 19/2/2009 - 08:03



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org