Lingua   

Dimmi il nome

Litfiba
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Prima Guardia
(Litfiba)
A volte sono i nomi (dedicata a Peppino Impastato)
(Fabrizio Canciani e Stefano Covri)
Ferito
(Litfiba)


Litfiba


Una gran bella canzone contro la mafia e i poteri corrotti in genere (mi pare sia stata anche la colonna sonora de "La Piovra 7"). QUESTO ERA IL VERO PELU'. Il brano è tratto dall'album "Terremoto" uscito nel 1993.
'O Terremoto!
Dentro i colpevoli e fuori i nomi
Mezzogiorno di fuoco e sangue tra famiglie onorabili
Sul mercato canta il violino la ballata dell'immunità, oh
Vogliamo i ladrones, vogliamo tutti i loro nomi
Terremoto ed eclissi al sole
Le persiane ti ascoltano
Abbandono da triste storia
Ho paura ma' e voglio da mangiare
Fiori e piombo
Sangue al sangue
Eran secoli secoli secoli secoli fa
O forse un attimo un attimo un attimo un attimo
Il ladro, dimmi chi è
Voglio il nome, voglio il nome
Il ladro, dimmi chi è
Non so niente, non so dove,
Non so dire chi è
E' un parassita un parassita
Il ladro dimmi dov'è
Mezzogiorno canta il violino
Qui si chiama fatalità
Combatti il terrore, prova a dargli faccia e nome
Terremoto di fiori e sangue
Non è la fame me l'ignoranza che uccide!
Combatti il terrore, prova a dargli faccia e nome
Ma non un attimo un attimo un attimo in più,
Perché è già troppo già troppo già troppo già troppo
Il ladro, dimmi dov'è
Voglio il nome, voglio il nome
Il ladro, dimmi chi è
Non so niente, non so dove,
Non so dire chi è
E' un parassita un parassita
Il ladro dimmi dov'è
Lo voglio qui
Il ladro, dimmi dov'è
Voglio il nome, voglio il nome
Il ladro, dimmi chi è
Lo voglio qui
Dentro i colpevoli, fuori i nomi
o' terremoto' ...
'fanculo l'onore e l'omertà

inviata da Jack - 26/11/2008 - 06:19



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org