Lingua   

Bombe intelligenti

Guido Politi
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Per capire
(Guido Politi)


Testi e musica: Guido Politi (2003)
Piovono fiori di jacaranda
Fanno un tappeto sui tuoi sentieri
Qualcuno resta tra i tuoi capelli
Ho spettinato i tuoi pensieri.

Un bacio, un attimo, un tramonto
E scavalcammo questa guerra
Nascondendoci un momento
Tutti gli altri sono in festa
Matrimonio accanto a noi.

Piovono bombe intelligenti
Fanno il deserto sui tuoi sentieri
Forse hanno ucciso dei serpenti
Una è scoppiata proprio ieri

Oggi è caduta in quel banchetto
Sopra le nozze, una follia:
È rimasto solo un guanto
Infilzato da un bicchiere
E la vita è andata via

Noi due nascosti da una bugia
Solo per questo fuggiamo via!

E tra i papaveri mossi dal vento
Non hai mai visto le onde del mare
Ti sei tuffata in mezzo allo spavento
Ed io con te, non c’era altro da fare

Poi l’elicottero, quell’assassino
Ci passò sopra ancora per cercare:
non voleva testimoni
di una bomba deficiente,
ti tenevo stretta a me.

Tutti quei petali fanno un mantello
Che ci protegge, che ci fa sognare
Sballati, tutti “fatti”da quel mare
Tu hai perso il padre ed io ho perso un fratello.

Un bacio, un attimo, un tramonto
E scavalcammo questa guerra.
Stai tremando per amore
Tra il dolore e lo sgomento
Io non so se riuscirò

A perdonarmi questa bugia
Ma è troppo bello sentirti mia !

inviata da adriana - 24/5/2008 - 16:43


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org