Lingua   

Racconto di guerra

Paolo Pietrangeli
Lingua: Italiano



Italia
Ti spettini
Nessuno risponde
Italia chi butta le bombe?
Difesa semantica difesa integrata
La guerra non fu dichiarata
Italia di lacrime rigonfi le onde
Rispondi: chi butta le bombe?

Per mille profughi che perdono la terra, dignità e la vita
Bombarderemo mille volte
Così almeno pari sarà la partita
Perché conta la legge del più forte
Meglio quella del taglione
Il parlamento non discute
Basta e avanza la televisione

Compagni dal cielo facciamo un deserto
Che serva di monito per chi è ancora incerto
Che siamo affidabili, che siamo la Nato
Che siamo invincibili ma senza passato

Perché ogni strage di civili adesso
Viene definita errore
È un innegabile successo
Far diventare eroe quel dittatore
Governo la tua azione violenta
Non ripudia la guerra
Ma calpesta la legge e sotterra il patto:
La Costituzione

Miracolo
Ipocrita
La pace diffonde
Adesso chi butta le bombe


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org