Lingua   

A Luis Emilio Recabarren

Víctor Jara


Lingua: Spagnolo

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

El derecho de vivir en paz
(Víctor Jara)
Lied der Bergarbeiter
(Anna Gmeyner)
Venían del desierto
(Víctor Jara)


Luis-Emilio-Recabarren


Luis Emilio Recabarren, guida della coscienza nazionale del Cile, seppe istituire, insieme ai lavoratori, una eroica lotta di liberazione degli sfruttati cileni, che finì per politicizzare la coscienza dei lavoratori, in un modello di lotta da riprodurre, salvando di fronte a queste nuove sfide, la rigida identità di gruppo e di nazione.

tratto da www.antiimperialista.org
Pongo en tus manos abiertas
mi guitarra de cantor,
martillo de los mineros,
arado del labrador.

Recabarren,
Luis Emilio Recabarren,
simplemente
doy las gracias por tu luz.
Con el viento,
con el viento de la pampa
tu voz sopla
por el centro y por el sur

Árbol de tanta esperanza,
naciste en medio del sol,
tu fruto madura y canta
hacia la liberación.

Recabarren,
Luis Emilio Recabarren,
simplemente
doy las gracias por tu luz.
Con el viento,
con el viento de la pampa
tu voz sopla
por el centro y por el sur.

inviata da Marcia Rosati - 24/10/2007 - 19:04



Lingua: Italiano

Versione italiana di Maria Cristina Costantini
A LUIS EMILIO RECABARREN

Pongo nelle tue mani aperte
la mia chitarra di cantore,
martello dei minatori,
aratro del contadino.

Recabarren,
Luis Emilio Recabarren,
semplicemente
ringrazio per la tua luce.
Con il vento,
con il vento della pampa
la tua voce soffia
per il centro e per il sud.

Albero di tanta speranza,
sei nato nel pieno del sole,
il tuo frutto matura e canta
per la liberazione.

Recabarren,
Luis Emilio Recabarren,
semplicemente
ringrazio per la tua luce.
Con il vento,
con il vento della pampa
la tua voce soffia
per il centro e per il sud.

inviata da ma - 16/8/2015 - 09:42


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org