Lingua   

Le ragazze lungo il fiume

Massimiliano Larocca
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Poesia facile
(Massimiliano Larocca)
Poveri noi
(Davide Giromini)
Ballata dell'anonimo sovversivo
(Massimiliano Larocca)


[2007]
Testo e musica di Massimiliano Larocca
Inedito

lavandaie


Canzone dettatami direttamente da Massimiliano, Firenze, via del Ponte alle Mosse 25 a casa dell'Eleonora, ore 23.34 del 20 agosto 2007. Farà parte di un prossimo album. Due sere fa Massimiliano così l'ha introdotta: "Ci sono molti modi per scrivere una canzone contro la guerra. Io ho immaginato un ragazzo, un giovane soldato, che per un attimo lascia il fucile e scende al canale dove ci sono delle ragazze che lavano." Un momento di tregua e di sogno per un ragazzo che guarda delle sue coetanee "scambiarsi letture e segreti", immaginare per un momento che non ci siano le armi e la guerra. Aggiungiamo: una delicata e bella canzone in pieno stile larocchiano, che rimanda dritta alle stesse atmosfere di Nel nome della bella, quella I guerra mondiale strettamente legata al discorso della civiltà contadina che è uno dei capisaldi del cantautore fiorentino caro a Dino Campana. [RV]
Le ragazze lungo il fiume
hanno gli occhi come argento
un sorriso ammaliante, i capelli nel vento
quando un giorno qualunque sembra un attimo eterno

Le guardavo passeggiare
sulle sponde del canale
come vergini al bagno, ninfe dentro lo stagno
col fucile al sicuro nella crepa di un muro
Le ammiravo senza fiato
con la paura che è propria di ogni soldato

Dietro i panni colorati
e i vestiti ricamati
si scambiavano i sogni, le letture e i segreti
mentre il cielo scendeva proprio dietro i canneti
mentre il cielo esplodeva lampi
e si udiva il rumore di voci distanti

Le ragazze lungo il fiume
si travestono da spose
per sentirsi padrone di tutte le cose
in un gioco sottile che non sembre finire
in un gioco sottile che non sembra finire....

20/8/2007 - 23:39



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org