Lingua   

Pocahontas

Neil Young


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Living With War
(Neil Young)
Ketchup vs Genocide
(Sébastien  Tellier)
Savages
(Alan Menken and Stephen Schwartz)


Dall'album "Rust Never Sleeps" del 1979.
Lo sterminio dei nativi nord-americani, tema caro a Young.
Recensione dell'album su OndaRock.

Pocahontas

La canzone è stata proposta anche da Johnny Cash e si trova nel bellissimo "Unearthed" del 2003, uscito poco dopo la sua morte.
Aurora borealis
The icy sky at night
Paddles cut the water
In a long and hurried flight
From the white man
to the fields of green
And the homeland
we've never seen.

They killed us in our tepee
And they cut our women down
They might have left some babies
Cryin' on the ground
But the firesticks
and the wagons come
And the night falls
on the setting sun.

They massacred the buffalo
Kitty corner from the bank
The taxis run across my feet
And my eyes have turned to blanks
In my little box
at the top of the stairs
With my Indian rug
and a pipe to share.

I wish a was a trapper
I would give thousand pelts
To sleep with Pocahontas
And find out how she felt
In the mornin'
on the fields of green
In the homeland
we've never seen.

And maybe Marlon Brando
Will be there by the fire
We'll sit and talk of Hollywood
And the good things there for hire
And the Astrodome
and the first tepee
Marlon Brando, Pocahontas and me
Marlon Brando, Pocahontas and me
Pocahontas.

inviata da Alessandro - 20/3/2007 - 00:12



Lingua: Italiano

Traduzione a cura di Francesco Costa
POCAHONTAS

L'aurora boreale
Il cielo ghiacciato di notte
Le pagaie tagiano l'acqua
In una volata lunga e veloce
Dall'uomo bianco
fino alle verdi pianure
Nella terra natia
che non abbiamo mai visto

Ci hanno uccisi nel nostro tepee*
E hanno ammazzato le nostre donne
Potrebbero aver risparmiato qualche bambino
lasciato a terra piangente
Ma i fucili
e i vagoni* arrivano
E scende la notte
sul sole che cala

Hanno ucciso il bufalo**
Accanto alla riva del fiume
I taxi mi passano sopra i piedi
E i miei occho si sono spenti
Nella mia piccola stanza
in cima alle scale
Colla mia coperta indiana
e una pipa da condividere

Vorrei essere un cacciatore
Darei mille pelli
Per passare una notte con Pocahontas
E scoprire e come si sentì
Al mattino
nelle verdi pianure
Nella terra natia
che non abbiamo mai visto

E forse Marlon Brando
Sarà li accanto al fuoco
Ci siederemo e parleremo di Hollywood
E di quello che ti noleggiano li
E dell'Astrodome***
e del primo tepee
Marlon Brando, io e Pocahontas
Marlon Brando, io e Pocahontas
Pocahontas.
* Tenda di pelle tipica degli indiani d'America
** Riferimento allo sterminio dei bufali da parte dei colonizzatori
*** Stadio di Hollywood dedicato principalmente al baseball

inviata da Francesco Costa - 30/7/2010 - 18:24



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org