Lingua   

Ai caduti della Thyssenkrupp di Torino

Coro Ingrato
Lingua: Italiano

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Canto dei mietitori
(Joe Fallisi)
È ora di finirla
(Mirafiori Kidz)
Non aspettar San Giorgio
(Dario Fo)


Coro Ingrato


Canto sociale dedicato agli operai della società multinazionale tedesca bruciati vivi (per la mancanza del rispetto delle norme di sicurezza) in nome del profitto degli azionisti di una banda di avvoltoi assassini.
Tra il 5 e il 6 di dicembre a Torino,
un grande incendio, un fuoco assassino,
ha deflagrato su sette operai
una disgrazia da non scordare mai.
Hanno provato invano ad uscire
La linea cinque dell’acciaieria
Era bloccata, c’è poco da dire,
non han potuto scappare via
Qualcuno è morto lasciando dei figli
Qualcuno ha avuto una lunga agonia
E alla fine è scampato uno solo.
Il gruppo Thyssen la deve pagar
Ma si è trovata una lettera infame
Quegli operai fan solo delle trame,
son morti tutti per lor distrazione
e adesso vanna alla televisione
La verità è che la ditta tedesca
Se ne fregava di porte e estintor,
il sol profitto importa che cresca
e per il resto sian pure dolori
Ne muovo tanti cadendo dai ponti
La sicurezza non importa nulla
Ed il profitto nei loro confronti
Non è per niente una grande novità
Così piangiamo quei morti a Torino
E tutti gli altri che un crudo destino
Ha devastato con la morte bianca
E rinneghiam del profitto l’orror.

inviata da adriana - 6/12/2016 - 10:02


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org