Lingua   

A Day for the Hunter, a Day for the Prey

Leyla McCalla


Lingua: Inglese

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Giudèca
(Alberto D'Amico)
Fishing
(Richard Shindell)


2016
A Day for the Hunter, A Day for the Prey
a day for the prey

Il titolo del nuovo disco deriva da un proverbio haitiano e dal libro eponimo di Gage Averill (del 1997) incentrato sui nessi tra potere e musica nell’isola caraibica; un lavoro che aveva attratta McCalla soprattutto per il concetto di ‘resistenza’ all’oppressione esterna ma anche interna, che caratterizza la tradizione musicale haitiana. «Ho sentito che questo proverbio cattura davvero l’essenza dello spirito di Haiti, che per me è molto legato alla lotta per i diritti umani e la sovranità politica», racconta McCalla a National Public Radio. Su un altro livello, continua l’artista, il titolo «mi ha fatto pensare ai ruoli che tutti noi giochiamo nella nostra vita, […] in cui a volte ci si sente come cacciatore, e talvolta preda». Accanto a Leyla (violoncello, banjo tenore, chitarra, canto) la formazione base include suo marito Daniel Tremblay (banjo a cinque corde, chitarra, triangolo e voce in “Fey-O”), Free Feral (viola) e Jason Jurzak (basso, sousafono). “A Day for the Hunter, a Day for the Prey” si apre con la title-track, dove un ostinato ritmico, dato dall’archetto che percuote le corde del violoncello, scandisce il canto, poi entrano banjo e viola per una song che ha per tema la tragedia dei boat people haitiani in rotta verso gli States e che sottolinea la vulnerabilità e la disperazione di profughi, che poi è «la stessa lotta dei siriani diretti in Grecia», osserva ancora l’artista.
Www.blogfoolk.com
If I go away,
I want you to pray.
Not for me,
For the souls who have gone away before.

If I am to stay,
I want you to pray.
Not for me,
For the souls who have stayed like me before.

A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey

If they take me away,
I want you to pray.
Not for me,
For the souls who have been taken like me before.

If I am to stay,
I want you to pray.
Not for me,
For the souls who have stayed like me before.

A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey

A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey
A day for the hunter, a day for the prey

inviata da Dq82 - 8/7/2016 - 21:48



Lingua: Italiano

Traduzione italiana
UN GIORNO PER LA CACCIA, UN GIORNO PER LA PREGHIERA

Se io parto
Voglio che tu preghi
non per me,
per le anime di quelli che sono partiti prima di me

Se io rimango
Voglio che tu preghi
non per me,
Per le anime di quelli che sono rimasti prima di me

Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera

Se mi portano via
Voglio che tu preghi
non per me,
per le anime di quelli che sono stati portati via prima di me

Se io rimango
Voglio che tu preghi
non per me,
Per le anime di quelli che sono rimasti prima di me

Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera

Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera
Un giorno per la caccia, un giorno per la preghiera

inviata da Dq82 - 4/9/2016 - 18:48


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org