Lingua   

Bella ciao senza frontiere

Angela Batoni
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Blu
(Irene Fornaciari)
Bella Ciao
(anonimo)


testo Angela Batoni,
violino e chitarra Matteo Ceramelli,
fisarmonica Sabrina Barbucci,
contrabbasso Mirco Capecchi,
voce Angela Batoni

dall'album "Canto alle radici"
Canto alle radici

Rifacimento di Bella Ciao dedicato all'immigrazione attraverso il Mar Mediterraneo.
Questa mattina mi son svegliato
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
Questa mattina mi son svegliato
con qualcosa dentro al cuor

Là c'ero anch'io e ho visto tutto
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
là c'ero anch'io e ho visto tutto
e mi sento ancor tremar

Quanti ragazzi vidi sbarcare
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
quanti ragazzi vidi sbarcare
e quanti corpi in fondo al mar

Libera merce e capitale
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
libera merce e capitale
mettono l'uomo in schiavitù

Senza confini il gran mercato
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
senza confini il gran mercato
ma l'immigrato non può passar

Il grande fiume degli emigranti
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
il grande fiume degli emigranti
non una diga li può fermar

Con i decreti si blocca il corso
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
con i decreti si blocca il corso
ma l'acqua corre, corre e va

È in gioco l'uomo con la sua storia
o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao
è in gioco l'uomo con la sua storia
e tutta quanta l'umanità

È in gioco l'uomo con la sua storia
e tutta quanta l'umanità

inviata da Silva & Lorenzo - 12/6/2016 - 21:57


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org