Lingua   

Coraggio mondariso

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

In viaggio
(Fiorella Mannoia)
We Are Alive
(Bruce Springsteen)
Down in the Brunner Mine
(anonimo)


In “Sei bella, sei splendida : 207 canti popolari ritrovati nella memoria degli abitanti di S. Ilario e Gattatico”, a cura del Gruppo di ricerca sul canto popolare. Prefazione di Gian Paolo Borghi. Regione Emilia-Romagna, Bologna 1998.
Testo riportato in “Senti le rane che cantano. Canzoni e vissuti popolari della risaia”, a cura di Franco Castelli, Emilio Jona e Alberto Lovatto. Donzelli, 2005

Senti le rane che cantano
Coraggio mondariso
non siete più pentite
che sabato mattina fom partenza
e ’n sima al treno fom riconoscenza
se a Sant’Ilario andòm in fretta in fretta
l'è per raggiunger la nostra casetta

Su su coraggio o genitori
le vostre figlie stanno per rivar
i capelletti voi preparate
che noi siamo pronte.

Dei capelletti e del buon vino
un buon lettino da riposar
dei capelletti e del buon vino
un buon lettino da riposar.

Quella canaglia della risaia
nemmen un’ora si può dormir
quella canaglia della risaia
nemmen un’ora si può dormir.

Quaranta giorni si dorme in paglia
quella canaglia la mi fa morir
Quaranta giorni si dorme in paglia
quella canaglia la mi fa morir.

E tra le pulci e le zanzare
nemmeno un’ora si può dormir
e tra le pulci e le zanzare
nemmeno un’ora si può dormir.

inviata da Bernart Bartleby - 13/1/2016 - 14:58


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org