Lingua   

Betri heimur

Óðmenn


Lingua: Islandese


Ti può interessare anche...

Viðrar vel til loftárása
(Sigur Rós)
Stríðum gegn stríði
(Bubbi Morthens)
Spilltur heimur
(Óðmenn)


[1970]
Lag og ljóð: Jóhannes Jóhannesson
Testo e musica: Jóhannes Jóhannesson
Lyrics and music: Jóhannes Jóhannesson
Album: Óðmenn

odmennodmenn


Gli Óðmenn non ebbero, musicalmente, vita lunga. Formatisi nel 1966, pubblicarono tre 45 giri doppi tra il 1967 e il 1970, e, nello stesso 1970, l'unico loro vero album, "Óðmenn", contenente però ben sedici brani. La copertina dell'album testimonia la popolarità che avevano raggiunto in Islanda in quegli anni: una specie di "collage" di articoli di giornali che li riguardano. Tra le sedici canzoni, questa Betri heimur. Qualcuno potrebbe sicuramente dire che, leggendo la traduzione, si potrebbe ricordare dei Giganti e di "Mettete dei fiori nei vostri cannoni"; beninteso, non ci sono né fiori e né cannoni in questa canzone, ma le "atmosfere" sono le stesse: il mondo migliore, l'umanità non ha mai imparato niente dai suoi errori, fratelli e sorelle prendiamoci per mano e cambiamo il mondo assieme, cambiamo l'uomo "dal di dentro". Forse, adesso, possiamo anche sorridere, ma è un sorriso amaro. [RV]
Við, við viljum betri heim
þar sem mannleg samskipti eru metin mest

Hversvegna getur mannskepnan aldrei lært
af þeim mörgu blóðfórnum sem hún hefur fært
já, hversvegna alltaf sömu mistökin
hvers virði er þá mannsheilinn
ef við lærum ekki neitt af eigin afglöpum

Margar þjóðir stæra sig af menningu
vísindum listum og góðri lífsafkomu
en einmitt þær gerast sekar um það
að misnota þá möguleika sem þeir guma af
og hvers virði er menningin ef hún er engum til góðs

Bræður, systur reynum að bæta okkar heim
tökum höndum saman gerum hvort öðru ei mein
reynum fyrst og fremst að bæta innri mann
svo hjálpi hver þeim er minna kann
því það er hin vísa leið til að bæta eigin heim

Við, við viljum betri heim
þar sem mannleg samskipti eru metin mest.

inviata da Ríkarður V. Albertsson [Riccardo Venturi's Twin Brother from Iceland] - 19/7/2015 - 11:49




Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
19 luglio 2015
UN MONDO MIGLIORE

Noi, noi vogliamo un mondo migliore
dove i rapporti umani siano la cosa più apprezzata

Perché l'essere umano non impara mai niente
dai tanti sanguinosi massacri che ha compiuto
sì, perché sempre gli stessi errori?
A cosa serve, allora, il cervello umano
se non impariamo niente dalla nostra follia?

Molti popoli si vantano della propria civiltà,
delle scienze, delle arti e del buon tenore di vita
ma poi succede che si rendono colpevoli
di abusare delle opportunità di cui si vantano
e a che serve la civiltà se non giova a nessuno?

Fratelli, sorelle, cerchiamo di cambiare il nostro mondo,
prendiamoci assieme per la mano e non facciamoci del male l'uno all'altro
cerchiamo per prima cosa di cambiare l'uomo dal di dentro
così che ognuno aiuti coloro che possono meno,
perché questo è il modo giusto per cambiare il nostro mondo

Noi, noi vogliamo un mondo migliore
dove i rapporti umani siano la cosa più apprezzata.

19/7/2015 - 12:08




Lingua: Italiano

English translation by Riccardo Venturi
August 15, 2015
A BETTER WORLD

Yes, we want a better world where human relationships
Are the things people appreciate most

Why can't mankind never learn anything
From the uncounted massacres done?
Yes, why always the same mistakes?
So, what is the human brain good for
If we don't learn anything from our madness?

So many peoples are proud of their civilization,
Their sciences, their arts and their welfare
But it happens then that they often misuse
All the opportunities they are so proud of
And what use is civilization if it's good for nobody?

Sisters, brothers, let's try and change our world,
Let's walk hand in hand and let's do no harm,
Let's try first to change mankind from inside
So that everyone helps those who aren't so lucky,
Yes, this is the right way of changing our world.

Yes, we want a better world where human relationships
Are the things people appreciate most.

15/8/2015 - 08:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org