Lingua   

Oj Doberdob, slovenskih fantov grob

anonimo


Lingua: Sloveno


Ti può interessare anche...

Bold as Brass
(Gary Miller)
Verdun
(Michel Sardou)
Pesem upora
(Ženski Pevski Zbor Kombinat)


(1915?)

doberdob naselje



"Oh Doberdò, tomba di ragazzi sloveni!" così recita questa canzone slovena risalente alla Grande Guerra. Doberdob è proprio il paese di Doberdò del lago (oggi in provincia di Gorizia) teatro tra il 1915 e il 1916 di dure e cruente battaglie e citato anche in Fuoco e mitragliatrici.

Questa canzone proviene dalle file dell'esercito austro-ungarico, dove trovarono la morte moltissimi sloveni.

Inseriamo questa canzone grazie alla preziosa segnalazione di Piero Purini - storico e musicista - che ha recentemente presentato lo spettacolo Rifiuto la guerra, che ripercorre l'opposizione alla prima guerra mondiale attraverso una scelta di brani italiani, sloveni, ungheresi, tedeschi, francesi, inglesi ed americani.
Oj Doberdob, oj Doberdob,
slovenskih fantov grob.

Kjer smo kri prelivali
za svobodo domovine,
kjer smo jih pokopali,
slovenske fante.

Oj Doberdob, slovenski grob!
Oj Doberdob, slovenski grob!

inviata da CCG Staff grazie a Piero Purini - 30/4/2015 - 21:38



Lingua: Italiano

Versione italiana fornita da Piero Purini
O DOBERDÒ TOMBA DEI RAGAZZI SLOVENI

O Doberdò, o Doberdò,
tomba dei ragazzi sloveni.

Dove abbiamo versato il sangue,
per la libertà della patria,
dove li abbiamo sepolti
i ragazzi sloveni.

O Doberdò, tomba slovena,
o Doberdò, tomba slovena.

30/4/2015 - 22:57


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org