Lingua   

Luca Marano

Quarto Stato
Lingua: Italiano



Stanno calando i lupi a gettarci la croce,
la migliore soluzione, la più facile e veloce
è sparare a te

Luca Marano, spada brillante
sei caduto sulla terra sanguinante.

Ma non lo vuole la terra il tuo sangue cristiano, Luca Marano.

Cielo sei troppo lontano dalle nostre mani
vento soltanto grida e lamenti dai
e noi in pace non staremo mai.

Ma non l'abbiamo perso il tuo cuore, compagno,
vive intatto nella terra ed ora i figli stanno più sicuri
accanto a te

Luca Marano, spada brillante
sei caduto sulla terra sanguinante.

E quando sveglieremo i bambini, nessuno
morderà gli stracci, avremo il paradiso a loro,
parleremo di te

Luca Marano, spada brillante
sei caduto sulla terra sanguinante.

Saranno le nostre terre, avremo le ossa per testamento...

...quando la notte dei lupi sarà andata via ed io mi accorgerò
che la tua terra è uguale alla mia.

Il personaggio "Luca Marano" è liberamente tratto
da "Le terre del Sacramento" di Francesco Iovine.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org