Lingua   

Khaled Said

Il nero ti dona
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Corrido de Rubén Jaramillo
(José de Molina)
Passato, presente
(Lucio Dalla)


Khaled Said era un giovane egiziano originario di Alessandria, ammazzato il 6 giugno 2010, dopo essere stato arrestato dalla polizia. Le foto del suo cadavere sfigurato diffuse attraverso le comunità online hanno scatenato la rabbia sfociata poi nella rivoluzione egiziana del 2011. Nell'ottobre del 2011 due ufficiali di polizia sono stati giudicati colpevoli per la morte di Khaled e condannati a sette anni di prigione. Il processo d'appello ha confermato la prima sentenza e condannato i due polziotti a 10 anni di reclusione (marzo 2014).

Khaled Mohamed Saeed (Arabic: خالد محمد سعيد‎ IPA: [ˈxæːled mæˈħæmmæd sæˈʕiːd]; 27 January 1982 – 6 June 2010) was a young Egyptian man who died under disputed circumstances in the Sidi Gaber area of Alexandria on 6 June 2010, after being arrested by Egyptian police. Photos of his disfigured corpse spread throughout online communities and incited outrage over allegations that he was beaten to death by Egyptian security forces. A prominent Facebook group, "We are all Khaled Said", moderated by Wael Ghonim, brought attention to his death and contributed to growing discontent in the weeks leading up to the Egyptian Revolution of 2011.[2][3] In October 2011, two Egyptian police officers were found guilty of manslaughter and sentenced to seven years in prison for beating Saeed to death. They were granted a retrial and sentenced to ten years in prison on 3 March 2014.

Vignetta Khaled Said
Abbiamo mani per non toccare.
Abbiamo occhi per non guardare
cos'è reale.
Abbiamo gambe per stare fermi
e grandi labbra per non parlare,
così soavi.
Io so che andrò in pasto ai lupi
ma schiuderò le labbra enormi:
parole nuove.
Idee senza dimora
vagano in libertà
lingue di fuoco stasera
da Tahrir a Teheran e Damasco.
Copri il mio volto se cado
danza riti voodoo
sfinge di fuoco stasera
a Tahrir muore il silenzio.
Sembri sterile
con gli occhi chiusi.
e danza riti voodoo...
...danza riti voodoo.
Siamo tutti Khaled Said.

inviata da DoNQuijote82 - 14/11/2014 - 10:23


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org