Lingua   

This Old House

Crosby, Stills, Nash & Young


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Ohio
(Crosby, Stills, Nash & Young)
We Are Not Helpless
(Stephen Stills)
Don't Let It Bring You Down
(Neil Young)


da "American Dream" del 1988
Parole e musica di Neil Young
This Old House

La disoccupazione, lo strozzinaggio dei mutui, il business senza cuore. Il punto di vista della classe lavoratrice sempre a rischio di essere schiacciata. Secondo me questa canzone descrive bene una situazione che anni fa era più tipica degli USA, ma che è oramai anche nostra.
Midnight, that old clock keeps ticking
The kids are all asleep and I'm walking the floor
Darlin', I can see that you're dreaming
And I don't wanna wake you up when I close the door

This old house of ours is built on dreams
And a businessman don't know what that means
There's a garden outside she works in every day
And tomorrow morning a man from the bank's
Gonna come and take it all away

Lately I've been thinking 'bout daddy
And how he always made things work
When the chips were down
And I know I've got something inside me
There's always a light there to guide me
To what can't be found

This old house of ours is built on dreams
And a businessman don't know what that means
There's a swing outside the kids play on every day
And tomorrow morning a man from the bank's
Gonna come and take it all away

Take it all away, take it all away, take it all away
Take it all away, take it all away, take it all away

Remember how we first came here together?
Standing on an empty lot, holding hands
Later we came back in the moonlight
And made love right where the kitchen is
Then we made our plans

This old house of ours is built on dreams
And a businessman don't know what that means
There's a garden outside she works in every day
And tomorrow morning a man from the bank's
Gonna come and take it all away

Take it all away, take it all away, take it all away
Take it all away, take it all away, take it all away

inviata da Enrico - 29/8/2014 - 17:58



Lingua: Italiano

Versione italiana di Enrico Lerza

Credo che la disoccupazione e le difficoltà economiche in genere possano rientrare nel tema "guerra del lavoro - sfruttamento - schiavitù" perchè nella situazione sociale del mondo occidentale sono cose abbastanza indissolubilmente legate. Qui lo sconforto è a mio avviso ben descritto, anche per l'utilizzo della prima persona.
QUESTA VECCHIA CASA

Mezzanotte, quel vecchio orologio continua a ticchettare...
I bimbi stanno tutti dormendo ed io cammino avanti e indietro (nervosamente)
Cara, vedo che stai sognando
E non voglio svegliarti quando chiuderò la porta

Questa nostra vecchia casa è costruita sui sogni
E un uomo d'affari non sa cosa significa
C'è un giardino fuori in cui lei lavora ogni giorno
E domani mattina un uomo della banca
verrà e si porterà via tutto

Ultimamente ho pensato a papà
E come ha sempre fatto funzionare le cose
Quando mancavano i soldi
E so che c’è qualcosa dentro di me
C'è sempre una luce lì che mi guida
Verso ciò che non può essere trovato

Questa nostra a vecchia casa è costruita sui sogni
E un uomo d'affari non sa cosa significa
C'è un’altalena là fuori con cui i bambini giocano ogni giorno
E domani mattina un uomo della banca
verrà e si porterà via tutto

Porterà via tutto, porterà via tutto, porterà via tutto,
porterà via tutto, porterà via tutto, porterà via tutto

Ricordi come arrivammo qui, insieme, la prima volta?
Stavamo in piedi su un lotto vuoto, tenendoci per mano
Poi, siamo tornati al chiaro di luna
E abbiamo fatto l'amore proprio dove ora è la cucina
E poi abbiamo fatto i nostri piani

Questa nostra vecchia casa è costruita sui sogni
E un uomo d'affari non sa cosa significa
C'è un giardino là fuori in cui lei lavora ogni giorno
E domani mattina un uomo della banca
verrà e si porterà via tutto

Porterà via tutto, porterà via tutto, porterà via tutto,
porterà via tutto, porterà via tutto, porterà via tutto

inviata da Enrico - 29/8/2014 - 18:09



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org