Lingua   

Oro Negro

Ana Tijoux


Lingua: Spagnolo


Ti può interessare anche...

Somos Sur
(Ana Tijoux)
Y va caer
(Rebel Diaz)
Shock
(Ana Tijoux)


Album: "Vengo" (2014)
Vengo


Anita


Facendo brillare la versatilità della sua voce senza perdere il ritmo hip hop della base, Anita Tijoux scrive una canzone critica, stavolta contro la guerra e contro l'ambizione che c'è dietro. Un canto alla pace nel suo stile, con un'armonia gradevole e che centra l'obbiettivo: fare riflettere e far capire che le guerre per il potere e la ricchezza danno il popolo in pasto alla morte.
Humo Negro
No mira ni siente, nunca se detiene,
solo camina con dolor permanente.
La muerte, mata y mata.
Nunca le basta, ataca y ataca a quien pasa
por su caminar sin importar la forma de pensar.
Arrasa con todo, dispara su rojo
y apunta en el ojo en nombre del oro,
en nombre de banderas y de fronteras,
en nombre de absurdos, se llama guerra,
se llama tontera en nombre de la paz,
vaya locura de que somos capaz.
Hijos, niños, familias, gritos,
balas, bombas, conflictos malditos.
Con ira con rabia,
con tanto con tanta impotencia,
tus manos manchadas.

Cuantos hermanos tendrás que matar.
La tierra que llora se va a desangrar.
Que llegue la vida como un vendaval.
Que brote la vida, que brille con fuerza,
que irradie su luz y toda su esencia.
Ooooh...

Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.
Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.
Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.
Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.

No paran, disparan, deciden y matan,
de traje y corbata con leyes arrasan.
Patriarcas y jefes o presidentes,
patrones y amos o terratenientes.
En nombre de Dios o de seguridad,
en nombre de calma y de tranquilidad.
De cruces, de dogmas, de imperios, coronas,
de credos, petróleo, todo lo devoran.

Son terroristas de Estado, criminales sueltos,
por todos lados.
Ahogan la vida desde su oficina,
mandando sus tropas a la muerte fija.
Culpables de hacer la tierra sangrar.
Culpables de comunidades matar.
Culpables, culpables de niños llorar,
culpables de la vida sepultar.

Cuantos hermanos tendrás que matar,
cuantas naciones tendrás que ocupar.
La tierra que llora se va a desangrar,
por tu poder que no puedes saciar.

Que llegue la vida como un vendaval,
para sembrar flores que quieran cortar.
Que brote la vida, que brille con fuerza,
que irradie su luz y toda su esencia.
Ooooh...

Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.
Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.
Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.
Oro negro, oro blanco, oro verde, oro sangre.

3/8/2014 - 21:59



Lingua: Italiano

Versione italiana
ORO NERO

Non guarda in faccia, non si dispiace, non si ferma mai
va sempre avanti con un dolore costante
La morte, ammazza e ammazza
non le basta mai, attacca e attacca chi passa
per il solo camminare, non le importa il modo di pensare.
Livella tutto, spara il suo rosso
e mira alla testa nel nome dell'oro
nel nome di bandiere e di frontiere
in nome dell'assurdo, si chiama guerra
si chiama stupidità nel nome della pace
di che razza di follia siamo capaci.
Figli, bambini, famiglie, grida,
pallottole, bombe, conflitti maledetti.
Con ira con rabbia,
con tanto, con tanta impotenza,
le tue mani macchiate.

Quanti fratelli dovrai ammazzare
la terra che piange si prosciugherà.
Che arrivi la vita come una tempesta
Che spunti la vita, che brilli con forza
che irradi la sua luce e tutta la sua essenza.
Ooooh...

Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.
Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.
Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.
Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.

Non si fermano, sparano, decidono e uccidono
in giacca e cravatta abbattono per legge.
Patriarchi e capi o presidenti
padroni e capi o proprietari terrieri.
In nome di Dio o della sicurezza
in nome della calma e della tranquillità.
Di croci, di dogmi, di imperi, corone
di credi, petrolio, divorano tutto.

Sono terroristi di Stato, criminali a piede libero,
sono dovunque
Opprimono la vita dai loro uffici,
mandano le loro truppe alla morte fissa.
Colpevoli di far sanguinare la terra
Colpevoli di uccidere comunità
Colpevoli, colpevoli per il pianto dei bimbi,
colpevoli di seppellire la vita.

Quanti fratelli dovrai ammazzare
quante nazioni dovrai occupare
la terra che piange si prosciugherà
per il tuo potere che non puoi saziare.

Che arrivi la vita come una tempesta
per seminare fiori che vogliono tagliare
Che spunti la vita, che brilli con forza
che irradi la sua luce e tutta la sua essenza.
Ooooh...

Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.
Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.
Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.
Oro nero, oro bianco, oro verde, oro sangue.

21/9/2014 - 23:33



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org