Lingua   

Angelino sempre in piedi

Mercanti di Liquore e Marco Paolini
Lingua: Italiano

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

Ballata di Ustica
(Giovanna Marini)
L'Italia
(Mercanti di Liquore)
L'Eroe
(Mercanti di Liquore)


(2008)
Album "Miserabili"
27
articolo 1: L'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro

Angelino parla forte dentro nel tuo cellulare
finalmente ti han chiamato che eri stanco di aspettare
ti ha chiamato l'agenzia, quella per trovar lavoro
ti hanno dato appuntamento per domani ore 18

Angelino son sei mesi che ti hanno lasciato a casa
ti sei chiuso in una vita che è monotona e noiosa
sempre li sopra il divano, il tuo mondo si è ristretto
come fossi un inquilino neanche tanto bene accetto

C'ho mia moglie che l'è stufa di vedermi ciondolare
per tenermi un pò impegnato non sa più cosa inventare
le ho imbiancato il soggiorno e la camera da letto
le ho pulito la cantina le ho sturato il gabinetto

Io lo faccio volentieri, però a dir la verità
quando lavoravo in fabbrica faticavo la metà

Miserabile Angelino, miserabile Angelino
Angelino sempre in piedi
Miserabile Angelino, miserabile Angelino
si, ma sempre in piedi

Angelino tira dritto, Angelino sempre in piedi
e pensare che una volta un lavoro ce l'avevi
per vent'anni ce l'hai avuto, poi ti han fatto esuberante
ti hanno detto non temere le occasioni sono tante

son tornato giu al reparto, giu al reparto a salutare
ce li avevo tutti intorno mi volevan consolare
poverino un accidenti, gli ho gridato, cosa credi?
me non mi si fa strisciare, Angelino sempre in piedi

Miserabile Angelino, miserabile Angelino
Angelino sempre in piedi
Miserabile Angelino, miserabile Angelino
si, ma sempre in piedi

Angelino ti sei messo il vestito più bello
la tua giacca da bardem, color cammello
poi sei entrato all'agenzia e hai davanti un ragazzetto
che c'ha metà dei tuoi anni, la t-shirt e il doppiopetto

Può cercarmi, per piacere, nel computer che ha davanti
un lavoro come quello che ho già fatto per vent'anni?
qui l'offerta è di tre mesi nel settore immobiliare
però almeno non sta a casa, cosa le costa a lei provare?

Miserabile Angelino, miserabile Angelino
Angelino sempre in piedi
Miserabile Angelino, miserabile Angelino
si, ma sempre in piedi

Torna a casa Angelino che tua moglie è li che aspetta
con la tavola imbandita e la tovaglia della festa
la conosci come è fatta, sarà li tutta agitata
prima ti farà sedere poi ti chiede come è andata

Il lavoro che volevo, mi hanno detto non ce l'hanno
vorrà dire che per ora prendo quello che mi danno
tocca cominciar da capo, apprendista, mi ci vedi?
vabè porta da mangiare, Angelino sempre in piedi

Miserabile Angelino, miserabile Angelino
Angelino sempre in piedi
Miserabile Angelino, miserabile Angelino
si, ma sempre in piedi.

inviata da DonQuijote82 - 11/4/2013 - 11:29


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org