Lingua   

L'uscita

Presi per caso
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Tempo della prigione
(Presi per caso)
Scacchi ner cielo
(Presi per caso)
Piazza Barberina
(anonimo)


Testo e Musica S. Ferraro

Per tutti quelli che si suicidano in carcere
La luce che si avvicina
lo prende per la mano
e il vento dei ricordi
ha come un sapore strano
il buio che lui indossa
si scioglie dopo un passo
lo sguardo corto e triste
almeno ora non è più basso
eppure non è gioia
non come la immaginava
la strana frenesia
che l’uscita ogni tanto dava
è triste da pensare
è triste anche da dire
che ancora prima di uscire
aveva già deciso di morire

inviata da DonQuijote82 - 6/12/2012 - 15:43



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org