Lingua   

Lord, Protect My Child‎

Bob Dylan


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Cuban Missile Crisis
(Bob Dylan)
License To Kill
(Bob Dylan)
Saigon Bride
(Joan Baez)


‎[1983]‎
Un outtake da “Infidels” presente in “The Bootleg Series Volumes 1-3 (Rare & Unreleased) 1961–‎‎1991”, Volume 3.‎

Bootleg series 1-3
For his age, he’s wise
He’s got his mother’s eyes
There’s gladness in his heart
He’s young and he’s wild
My only prayer is, if I can’t be there
Lord, protect my child

As his youth now unfolds
He is centuries old
Just to see him at play makes me smile
No matter what happens to me
No matter what my destiny
Lord, protect my child

The whole world is asleep
You can look at it and weep
Few things you find are worthwhile
And though I don’t ask for much
No material things to touch
Lord, protect my child

He’s young and on fire
Full of hope and desire
In a world that’s been raped and defiled
If I fall along the way
And can’t see another day
Lord, protect my child

There’ll be a time I hear tell
When all will be well
When God and man will be reconciled
But until men lose their chains
And righteousness reigns
Lord, protect my child

inviata da Bartleby - 26/3/2012 - 08:44



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Leonardo Mazzei Maggie’s Farm
SIGNORE, PROTEGGI MIO FIGLIO

Per la sua età è saggio
Ha preso gli occhi di sua madre
C'e' contentezza nel suo cuore,
è giovane e selvaggio
La mia sola preghiera è,
se io non posso essere lì,
Signore, proteggi mio figlio. ‎

Mentre si dispiega la sua gioventù
È vecchio di secoli
Solo vederlo all'opera mi fa sorridere
Non importa cosa mi accadrà
Non importa il mio destino
Signore, proteggi mio figlio. ‎

Mentre il mondo è assopito
Puoi guardarlo e piangere
Sono poche le cose che trovi degne
E comunque io non chiedo molto
Non cose materiali da toccare
Signore, proteggi mio figlio. ‎

E' giovane e ardente
Pieno di speranza e desiderio
In un mondo che è stato violentato,
violentato e profanato
Se cado lungo il cammino
E non potrò vedere un altro giorno
Signore, proteggi mio figlio. ‎

Ci sarà un tempo, sento dire
In cui tutto andrà bene
Quando Dio e l'uomo si riconcilieranno
Ma finché gli uomini non perderanno le loro catene
E non tornerà l'onestà
Signore, proteggi mio figlio. ‎

inviata da Bartleby - 26/3/2012 - 08:45


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org