Lingua   

Cleveland - Baghdad

Il Teatro degli Orrori
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Compagna Teresa
(Il Teatro degli Orrori)
Irene
(Pierpaolo Capovilla)
A sangue freddo
(Il Teatro degli Orrori)


(2012)
Album: "Il mondo nuovo"
Il-mondo-nuovo
Qui
nessuno
ti dice la verità
e sono stanco di ubbidire
amico mio
mi manchi
mi manca la neve rappresa
nei cigli delle strade
il vento del nord
quando soffia gelido
mi fa sentire veramente
e finalmente vivo ancora
la stazione ferroviaria
i ragazzini in skate
e Thomas
che a mezzogiorno
è già ubriaco
che rompicoglioni

Qui
nessuno
ti dice la verità
sono stanco di ubbidire
amico mio
mi manchi
la notte
quando chiudo gli occhi
penso che arruolarmi
sia stata una cattiva idea

Cleveland - Baghdad
Cleveland - Baghdad
Cleveland - Baghdad
Cleveland - Baghdad

Per le strade di Baghdad
ho ammazzato un bambino
e gli ho sparato addosso
un caricatore intero
credevo fosse un uomo armato
per le strade di Baghdad
ho visto una chiesa bruciare
Gesù Cristo sceso dalla croce
maledirmi in inglese
per le strade di Baghdad

L'inferno
non è che un mito
una favola infantile
per soldati che pregano un dio
crudele e disattento
per le strade di Baghdad

L'inferno
amico mio, faccio sul serio
oggi compio vent'anni
ma non merito più
io non merito più
io non voglio più vivere
perdonatemi vi prego
ne ho abbastanza

Per le strade di Baghdad
ho imparato che
io non voglio più vivere
io non voglio più vivere

inviata da DoNQuijote82 - 1/2/2012 - 16:09



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org