Lingua   

Canzone dei padri

Dario Fo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Canzone del cavallo bendato
(Dario Fo)
Ho visto un re
(Dario Fo)
Ogni giorno all'alba
(Dario Fo)


Testo di Dario Fo
Dallo spettacolo "La passeggiata della domenica"
Testo ripreso dal Canzoniere dei Ribelli
A parte
i padri cappuccini
i padri salesiani, paolini e consolari
c'è il padre della patria
c'è il padre della chimica
c'è il padre dell'atomica,
i suoi figli sono tutti a Hiroshima.
C'è pieno di padri
c'è il padre dell'automobile
c'è il padre metalconcimi idrocarburi e derivati
tuo buon padre
è il presidente
associato motoroil idrocarburi e derivati.

Associati i sette padri
che son poi sette sorelle
nel cartello
come madyson-catini
di due padri ce n'è uno solo
associati per la pelle
per la tua felicità.

C'è pieno di padri
c'è pieno di padri
c'è il padre dello stato
che è pur anche il tuo tutore
c'è il tutore della legge
e della viabilità
ci son padri comunali
regionali
nazionali
ci son poi i confederati
in blocco ed anche in tre.

Tutti pensano e han cura di te
tutti pensano e han cura di te.
Pur essendo nel blocco N.A.T.O.
sei sfortunato di non essere nato
nel paese dove vige il matriarcato.

Là c'è un padre presidente
là c'è un padre presidente
che manda quei suoi figli
che a scuola sono insufficienti
per renderli efficienti
a crepare nel Vietnam.
C'è pieno di padri.

inviata da Riccardo Venturi - 17/5/2006 - 23:28


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org