Lingua   

Capitano uomini a mare

Cantacunti


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Lu mari ntra li recchi
(Cantacunti)
Il bosco di betulle
(Cantacunti)
Zarafina
(Cantacunti)


[2008]

Capitano, uomini a mare
è affondata un'altra carretta
l'S.O.S. faccia partire
capitano, uomini a mare..

Capitano, spenga i motori
questa notte sia maledetta,
ascoltiamo in silenzio i rumori
capitano, spenga i motori...

Capitano, punti la luce
penetriamo il buio più in fretta
Questa gente non grida ma tace,
capitano, punti la luce...

Capitano, provi a parlare
rassicuri quegli uomini a mare:
«Siamo qui per potervi salvare»,
capitano provi a parlare...

Capitano, parli straniero,
il francese è forse più adatto
Vedo in acqua un uomo nero,
capitano, parli straniero...

Capitano, urli più forte
per squarciare questo silenzio..
qui davanti c'è solo morte,
capitano urli più forte..

. . . . . . . . . . . . . . . .

Capitano ha perso la voce
per far giungere il suono lontano..
lo scenario qui è atroce,
capitano ha perso la voce..

Capitano, non dica più niente
è svanita la nostra.speranza..
soprattutto di questa gente
..capitano non dica più niente..

inviata da giorgio - 26/11/2011 - 14:47


Catastrofi naturali...Brindisi, naufraga barca carica di migranti Due morti e 33 dispersi sulla scogliera..
Mancavano solo pochi metri alla riva. Era quasi fatta. La terra promessa era davanti agli occhi. È bastata una forte raffica di vento però a rovinare il sogno europeo.

giorgio - 27/11/2011 - 08:45


C'era una vecchia canzone che canticchiava mia mamma che faceva: "O capitan c'è un uomo in mezzo al mare o capitan venitelo a salvare"

Silvana - 27/11/2011 - 17:01


Beh quella non credo che c'entri coi barconi dei nostri giorni. Pare fosse una satira, dicono.
http://italiasempre.com/verita/ceunuomoin1.htm
Chissà.. cambiandone le parole, però si potrebbe..

giorgio - 27/11/2011 - 19:50


Quella canzone è del 1936...il "capitano" italiano di quegli anni non aveva tempo da sprecare nelle operazioni di salvataggio, era troppo impegnato a profumare di gas nervini le terre d'Abissinia e di Etiopia. Se avesse visto una "faccetta nera" in mare l'avrebbe salutata alla romana...altro che salvarla.

Maria Rosaria - 28/11/2011 - 21:09


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org