Lingua   

Ghetto

Alea


Lingua: Napoletano


Ti può interessare anche...

?װער קלאַפּט עס
(anonimo)
Lotto infinito
(Enzo Avitabile)


Alea
Pe chi cresce dint' ‘e ghette,
dint' ‘e zòne abbandunate a se stesse.
(Ghetto, ghetto, ghe, ghetto, ghetto).
Pe chi stà sott' ‘o stress,
pe chi ogni juorno
è sempe na scummessa…

Parti in power, sister:
ancora ggente ca va carenne, ancora troppi
probleme,
ancora troppi guagliune d' ‘o sistema
ca s'azzècchene, troppi scieme.
Guagliune senza lira ca fanno ‘e rapine
e si vuléssene faticà sul' ‘a niro,
uno cu' n'ato, ma quanti Giuda,
ca s'abbràccene e pò s' ‘o méttene ‘a culo.
Si vaje dint' ‘o Congo me pare ‘e stà ‘o Bronx:
criature ‘mpustate ca màrchene ‘a boss,
na guardata storta e te danno pure ncuollo,
dice n'ata parola e te ròmpene l'osse.
Disoccupati organizzati,
mazzate date, ma ancora niente è cagnato.
Cresciuta vicino ‘a nu centro sociale,
anormale p' ‘a ggente ca me guarda strano.
Si viene ‘e parte mì', viene dint' ‘o zoo,
vide ‘e vichinghi e capisce chi songo,
viene appriess' ‘a mme che si no affunne,
nun ghì appriess' ‘a nisciuno che si no arrefùnne.
Senz' educazione pure si vaco ‘a scola,
quanno parlo italiano faccio sempe quacche errore.
Ffaccio rummore pure ‘e trè ‘o juorno
e me ne fotto d' ‘a ggente ch' a chest'ora dorme.

Stammo dint' ‘o scuro, dint' ‘a nu ghetto,
gente va carenne mmiez' ‘a munnezza,
gente ca vò ascì, ca rompe ‘e rezze:
tanto pò rummane dint' ‘a stessa merda!
Stammo dint' ‘o scuro, dint' ‘a nu ghetto,
gente ca se sbatte da reto ‘e cancelle,
chi se rassegne, chi se scerevelle:
tanto pò dimane è sempe ‘a stessa merda!

Ma che ne saje tu d' ‘o marucchino ca
te vò vénnere
pe forza l'accendino a via Marina
annanz' ‘a nu semaforo, annanz' ‘a nu microfono:
l'artista ‘e mmiez' ‘a vì', nu'nce chiédere l'autografo.
Street! Ma ch'he capite? Mmiez' ‘e
terroriste,
c' ‘e teppiste contr' ‘e sbirre,
‘o povero contr' ‘o ricco, ‘e comuniste
contr' ‘e fasciste,
‘o pizzo, ‘e cammurriste.
Nun cercà ‘e piglià suonno manco cchiù ‘a notte,
se respira sempe ‘a stess'aria cchiù sporca
p' ‘a Montefibbre e pò ‘a fabbrica de l'osse:
ce manca sulo l'inceneritore e stamm' apposto!
Mariuole che te vènene sotto,
vonno tutto chello ca tu tiene ncuollo,
cu' na pistola, c' ‘o curtiello mmano:
'Damme tutte ccose o si no te sparo!'.
Tiene l'uocchie apierte, accorto addo' vaje,
quanno iesce accorto cu' chi t' ‘a faje,
nun te fidà ca nun se sape maje
e cirche ‘e nun te mèttere mmiez' ‘e guaje.
Stammo ‘o Sud, troppi ccose storte:
‘o problemo è ca ce mànchene ‘e solde:
guagliune disperate se ne fujene ‘o nord,
ma manco stanno bbuono e se ne tornene.

inviata da DoNQuijote82 - 19/11/2011 - 19:41


Per cortesia, DonQuijote, quando inserisci una canzone in napoletano sappi che è considerata (a ragione) una lingua a se stante (con una letteratura antica quanto quella in italiano), e che ha quindi un suo codice internazionale: "nap". Quando metti una canzone in napoletano nella casella del codice lingua metti "nap". Lo stesso vale per il siciliano e per il sardo, anche se ora non ho presenti i codici; comunque puoi impostare la lingua con l'elenco a cascata. Riassumo: sono LINGUE napoletano, siciliano, sardo, friulano (non che le altre non lo siano a mio parere, ma queste che ti ho elencato hanno loro codici specifici). Grazie.

Riccardo Venturi - 23/11/2011 - 19:38


Ricordo che chi non è amministratore non ha modo di vedere direttamente i codici ma può scegliere la lingua direttamente dal menù a cascata. Raccomando anche di scegliere la lingua giusta quando si inserisce una traduzione o quando si inserisce un nuovo autore.

Lorenzo - 23/11/2011 - 21:21


Infatti lo sospettavo che non potesse vedere i codici. Suggerisco anche un altro sistema, che uso a volte anche io: quando si hanno dei dubbi, digitare sull'edizione inglese di Wikipedia (en.wikipedia.org) diciture tipo "Neapolitan language", o "Tuvan language", o "Kelartic language" (ghghgh:-PP). Nella finestra di presentazione sono sempre inseriti i codici delle lingue trattate dall'articolo. Ad ogni modo se un collaboratore ha qualche dubbio su una lingua, si rivolga sempre allo staff del sito.

Riccardo Venturi - 24/11/2011 - 10:14



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org