Lingua   

The Colour of the Earth

PJ Harvey


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

All and Everyone
(PJ Harvey)
Far Far from Wipers
(Joan Littlewood and her Theatre Workshop)
In the Dark Places
(PJ Harvey)


feat. Mick Harvey


[2011]
Da “Let England shake”, il nuovo album con John Parish e Mike Harvey.
Let-England-Shake

“Let England shake”, fatto di rock schietto e folk essenziale ed inciso nel Dorset in una chiesa del diciannovesimo secolo, nasce dopo tre anni di scrittura accurata dei testi e cinque di studio e parla di temi importanti, su tutti la guerra. Lo scopo? Scuotere (shake) le coscienze, smuovere dal torpore la sua Inghilterra, protagonista fin dal titolo dell’opera, l’Inghilterra coloniale e quella dell’intervento in Iraq e Afghanistan, ma anche quella della battaglia di Gallipoli del 1915 in cui assieme ai francesi fallì la conquista di Costantinopoli.” (da Moby Dick di Radio2)


Leggi anche

Il conflitto globale permanente
articolo di Rachele Cinarelli

Recensione di Stefano Solventi



Louis was my dearest friend
Fighting in the ANZAC trench
Louis ran forward from the line
I never saw him again
Later in the dark
I thought I heard Louis' voice
Calling for his mother, then me
But I couldn't get to him
He's still up on that hill
Twenty years on that hill
Nothing more than a pile of bones
But I think of him still
If I was asked I'd tell
The colour of the earth that day
It was dull and browny red
The colour of blood, I'd say

14/2/2011 - 21:49



Lingua: Italiano

Versione italiana di Lorenzo Masetti

Scena da "Gallipoli" di Peter Weir
Scena da "Gallipoli" di Peter Weir
IL COLORE DELLA TERRA

Louis era il mio più caro amico
combatté nella trincea del corpo di spedizione australiano e neozelandese
Louis corse in avanti dalla prima linea
non l'ho più visto
Più tardi nell'oscurità
Mi sembrò di sentire la sua voce
che chiamava la madre, e poi me
Ma non ce l'ho fatta a raggiungerlo
È ancora lassù su quella collina
Vent'anni su quella collina
Nient'altro che un mucchio d'ossa
Ma ancora penso a lui
E se me lo chiedessero risponderei
che il colore della terra quel giorno
era un rosso opaco e bruno
il colore del sangue, direi

15/2/2011 - 22:24



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org