Lingua   

Ninna ninos de rua

Mario Azad Donatiello
Lingua: Italiano



Fai la ninna e fai la nanna
cè la luna che canta per te
dolcemente giunge il sonno
dormi e sogna solo cose belle

Sopra un letto di mattoni
le coperte fatte di cartoni
senza casa e senza niente
busta con la colla
per volare insieme al vento

fai la ninna e fai la nanna
che nel sogno arriva la mamma
non è quella che ti ha partorito
perché poi ti ha abbandonato

fai la ninna e fai la nanna
sogna almeno unaltra realtà
sogna giochi e caramelle
sogna solo le cose belle
sogna che hai anche un nome
e una carezza tra i tuoi capelli
sogna giochi e caramelle
fai solo sogni belli

Quando la notte diventa più buia
gli squadroni ti fanno paura
sembrano lupi e vanno in divisa
prima uccidono e poi ritornano a casa

nasce lentamente il sole
un altro giorno per te senza pane
il futuro per te è una parola
la tua vita solo una strada

non hai neanche dieci anni
e sei per la strada con altri bambini
nella spazzatura cercate il cibo
quello che altri invece hanno gettato via

Fai la ninna bel bambino
tanto nessuno vi sente
anche se le cose le sappiamo
facciamo finta di niente
Ninna bambino bello
sogna la mamma e le caramelle
spera almeno nei sogni che fai
che la realtà non per niente bella


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org