Lingua   

La leva

Paolo Pietrangeli


Lingua: Italiano

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

Un calcio alla città
(Domenico Modugno)
Margot au chômage
(Marco Valdo M.I.)


[1969]
Album “Mio caro padrone… / Contessa”


image.ashx.
Da Il deposito
Gira,gira quella leva,
Spingi a fondo quel bottone,
Tu non sai quello che fai,
tu non sai quello che fai..
te lo ordina un padrone.

Torni a casa con la moto -
hai la testa che rimbomba -
riesci a odiare anche i tuoi figli,
riesci a odiare anche i tuoi figli
che ti urlan nelle orecchie.

E quell'attimo di sosta
che sarebbe la tua vita -
non ti può più appartenere,
serve solo a caricare
la tua molla che è finita.

Gira gira quella leva
Spingi a fondo quel bottone..
tu non sai quello che fai,
tu non sai quello che fai
te lo ordina un padrone.

C'è tua moglie che ti aspetta,
anche lei ha le sue esigenze
come odi quell'amore,
quell'amore fatto in fretta
poco prima di dormire..

Non puoi avere più problemi,
non ti è dato di pensare!
Devi essere efficiente,
non ti resta proprio niente
neanche il lusso di impazzire..

Gira,gira quella leva,
spingi a fondo quel bottone,
tu non sai quello che fai,
tu non sai quello che fai
..te lo ordina un padrone.

inviata da giorgio - 10/8/2010 - 11:02



Lingua: Francese

Version française – LA MANIVELLE – Marco Valdo M.I. – 2013
Chanson italienne – La leva – Paolo Pietrangeli – 1969
LA MANIVELLE

Tourne, tourne
La manivelle,
Pousse à fond le bouton,
Tu ne sais ce que tu fais,
Tu ne sais ce que tu fais.
Fais ce qu'ordonne le patron.

Rentré chez toi du boulot
Tu as la tête comme un pot
Tu vas haïr tes enfants,
Tu vas haïr tes enfants,
Qui te cassent les oreilles.

Et cet instant de repos
Qui devrait être ta vie
Ne peut plus t'appartenir,
Il sert seulement à remonter
Ton ressort qui est épuisé

Tourne, tourne
La manivelle,
Pousse à fond ce bouton,
Tu ne sais ce que tu fais,
Tu ne sais ce que tu fais.
Fais ce qu'ordonne le patron.

Et ta femme qui t'attend,
A aussi ses exigences
Comme tu hais ces séances
D'amour fait à la va-vite,
Juste avant de dormir

Tu ne peux plus avoir de problèmes,
Tu ne dois plus penser !
Tu dois être efficace,
Rien de rien, il ne te reste rien
Même pas le luxe du délire

Tourne, tourne
La manivelle,
Pousse à fond ce bouton,
Tu ne sais ce que tu fais,
Tu ne sais ce que tu fais.
Fais ce qu'ordonne le patron.

inviata da Marco Valdo M.I. - 24/5/2013 - 15:11


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org