Lingua   

C'era un dì un soldato

Alberto Cesa e Cantovivo


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Pover suldà
(Alberto Cesa e Cantovivo)
C'era un dì un soldato
(Gualtiero Bertelli)
Palestina
(Alberto Cesa e Cantovivo)


Il brano è stato registrato dal "Cantovivo"
nel cd "Collage" pubblicato nel 1997.
cantovivo collage

è contenuto nel medley di "apertura" del cd che inizia con un breve canto di nome "A Torino piazza San Carlo":

E a Torino, piazza San Carlo
là ci sta scritta 'na gran sentenza
cara rosina porta pazienza
che alla morte mi tocca andar (3 volte)

cha alla morte io me ne vado
io me ne vado 'nocentemente
cosa diran di me la gente
diran che barbaro che crudeltà (3 volte)


(Gianfranco Robiglio)
E c'era un dì un soldato
Tornato dalla guerra
E c'era un dì un soldato
Tornato dalla guerra
Giunto al suo paese
Trova rovina e morte
Anche i figli suoi
Hanno la stessa sorte

Mamma mia cara mamma
E dammi le notizie
E dammi le notizie
Della diletta sposa

Bruno mio caro Bruno
La sposa è sotterrata
Bruno mio caro Bruno
La guerra l'ha perduta

Sian maledetti quelli
Che in guerra m'han mandato
Che della nostra vita
Tutto hanno rubato

Contro altri compagni
Non voglio più sparare
Ma contro quei vigliacchi
Che guerra voglion fare

Contro altri compagni
Non voglio più sparare
Ma contro quei vigliacchi
Che guerra voglion fare.

Roberta - 3/1/2014 - 14:58


Scusate, mi sono accorta che in realtà è un canto popolare, inciso anche da Bertelli nel disco Adio Venesia adio, con il Canzoniere delle Acque

Roberta - 3/1/2014 - 15:22


Comunque un testo molto simile è stato attribuito anche a Bertelli: C'era un dì un soldato

B.B. - 31/7/2014 - 08:28


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org