Lingua   

Lo conscrit de l'an 1810

anonimo


Lingua: Occitano


Ti può interessare anche...

The Bonny Light Horseman / Broken-Hearted I Wander
(anonimo)
Le conscrit du Languedô (Fanfan)
(anonimo)
Canto dei coscritti, o Partirò, partirò
(Anton Francesco Menchi)


Tradizionale occitana del Languedoc.
Si tratta, in grandi linee, della versione occitana de Le conscrit du Languedô (Fanfan); ma presenta differenze testuali tali, che preferiamo inserirla come canzone autonoma.

Le conscrit de l'an 1810. Immagine di Épinal, 1880 ca.
Le conscrit de l'an 1810. Immagine di Épinal, 1880 ca.


Il testo è ripreso da L'Escabot
Iu siu un paure conscrit
de l'an 1810
cal daissar lo Lengadòc
per se n'anar a la mòrt.

Luènh d'aicí i a un país
de nèu blanca e de cèl gris
nos i cal anar morir
per l'Emperaire e son filh.

Lo rector e lo regent
nos an parlat plan longtemps
partissèm fòrça contents
serem sus lo monument.

Mainatz-vos, Lengadocians
de faire d'autres enfants
n'auràn besonh dins vint ans
Negres o Republicans.

Vos a escrit un gojat
nascut pròche vòstre ostal
Dormís… A pro caminat
e son cònte es acabat.

inviata da Riccardo Venturi - 25/6/2005 - 17:27



Lingua: Italiano

Versione italiana, ripresa dal medesimo sito. Appaiono chiare le somiglianze (diremmo quasi ovvie, visto il periodo delle guerre napoleoniche), con Canto dei coscritti, o Partirò, partirò.
IL COSCRITTO DELL'ANNO 1810

Sono un povero coscritto
dell’anno 1810,
mi tocca lasciare il Lengadòc
per andare alla morte

Lontano di qui c’è un paese
di neve bianca e di cielo grigio;
dobbiamo andarci a morire
per l’imperatore e per suo figlio.

Il rettore e il reggente
ci hanno parlato a lungo;
partiamo molto contenti,
saremo sul monumento.

Datevi da fare, Lengadociani,
a fare altri bambini;
ce ne sarà bisogno, tra vent’anni,
per Neri o Repubblicani.

Vi ha scritto un ragazzo
nato vicino a casa vostra.
Ora dorme… Ha camminato molto,
e la sua storia è finita.

inviata da Riccardo Venturi - 25/6/2005 - 17:30


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org