Lingua   

Bella generazione mia

Enzo Maolucci
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Saturday Night Special
(Lynyrd Skynyrd)
Ad amarti ora
(Enzo Maolucci)


[1979]
Testo e musica di Enzo Maolucci
Album: Generazione mia [1991]

Generazione mia
La mia generazione è la favola del vento
lei muta volentieri di pensiero e cambia accento.
La mia generazione è la gioventù bruciata
con il sesso e bomba e il ciuffo a barricata.

Bella generazione mia
ribelle, scoppiata nella via
felice o disperata,
da sempre so di averti amata.

Mia generazione quanto amore hai già sprecato
per convincerti che l'odio è superato.
Mia generazione che sai essere cattiva,
hai sparato per sentirti ancora viva.

Bella generazione mia
per dolce o feroce che tu sia
unita o disgregata
mi piaci… perché sei sbagliata.

Mia generazione dagli orgasmi libertari,
i tuoi santi sono tutti milionari.
Mia generazione quanti pugni hai sollevato
con discorsi che ora ti hanno un po' stufato.

Bella generazione mia,
ribelle, caduta nella via
Tu che vinci, tu che perdi..
hai cambiato il mondo e me.

Mia generazione senza un posto dove andare
trovi sempre un volo charter per scappare.
Mia generazione senza un Dio da bestemmiare
e che dall'India devi fartelo arrivare..

Bella generazione mia
ribelle, perduta nella via,
tu civile, tu selvaggia…
hai fregato il mondo e me.

Mia generazione, così tenera e furiosa
mi racconti sempre il sogno di una cosa.
Mia generazione, mia, su, datti da fare,
non lasciarmi una leggenda da cantare.

Bella generazione mia
ribelle, fermata nella via
tu che dormi e che ti svegli
cambia ancora il mondo e me...
Il mondo e me.

inviata da giorgio - 9/1/2010 - 20:04


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org