Lingua   

Such a Parcel of Rogues in a Nation

Robert Burns


Lingua: Scozzese


Ti può interessare anche...

Logan Braes
(Robert Burns)
The Highland Widow's Lament
(Robert Burns)
Rob Roy MacGregor, O!
(Carl Peterson)


[1791]

porcello
Con l’Acts of Union del 1707 i parlamenti di Scozia e di Inghilterra ratificarono il Treaty of Union siglato l’anno precedente. Non più due Stati separati ma uno solo, il Regno Unito di Gran Bretagna.
Il nazionalismo scozzese era definitivamente sconfitto. Vano ormai appariva l’impegno indipendentista ed il sacrificio di antichi guerrieri come Robert the Bruce e William Wallace.
In questa sua canzone Robert Burns gliele cantava per bene ai politici scozzesi che con un tratto di penna avevano cancellato secoli di fiera resistenza contro la corona inglese: “noi, il fiero e indomito popolo scozzese, siamo stati comprati e venduti da un pugno di furfanti avidi soltanto dell’oro inglese!”
La melodia del brano è contenuta nel libro di James Hogg, allievo ed amico di Robert Burns, “The Jacobits Relics of Scotland” (1817), una raccolta di canzoni dedicata alle insurrezioni giacobite contro gli inglesi (1688-1746) per la restaurazione del casato degli Stuart al trono di Inghilterra e Scozia.

Il brano è stato inciso anche da Ewan MacColl ("The Real MacColl”, 1993), dagli Steeleye Span ("Parcel of Rogues”, 1973) e da molti altri artisti, come The Dubliners e Dick Gaughan.
Fareweel to a' our Scottish fame,
Fareweel our ancient glory!
Fareweel ev'n to the Scottish name.
Sae famed in martial story!
Now Sark rins over Salway sands,
An' Tweed rins to the ocean,
To mark where England's province stands
Such a parcel of rogues in a nation!

What force or guile could not subdue
Thro' many warlike ages
Is wrought now by a coward few
For hireling traitor's wages.
The English steel we could disdain,
Secure in valour's station;
But English gold has been our bane
Such a parcel of rogues in a nation!

O, would, or I had seen the day
That Treason thus could sell us,
My auld grey head had lien in clay
Wi' Bruce and loyal Wallace!
But pith and power, till my last hour
I'll mak this declaration:
“We're bought and sold for English gold
Such a parcel of rogues in a nation!”

inviata da Alessandro - 24/9/2009 - 08:56




Lingua: Inglese

Farewell to all our Scottish fame,
Farewell our ancient glory!
Farewell even to the Scottish name.
So famed in martial story!
Now Sark runs over Salway sands,
And Tweed runs to the ocean,
To mark where England's province stands
Such a parcel of rogues in a nation!

What force or guile could not subdue
Through many warlike ages
Is wrought now by a coward few
For hireling traitor's wages.
The English steel we could disdain,
Secure in valour's station;
But English gold has been our bane
Such a parcel of rogues in a nation!

O, would, or I had seen the day
That Treason thus could sell us,
My old grey head had lain in clay (be buried)
With Bruce and loyal Wallace!
But pith and power, till my last hour
I will make this declaration:
“We are bought and sold for English gold
Such a parcel of rogues in a nation!”

inviata da Alessandro - 24/9/2009 - 08:57


La prima registrazione del brano da parte di Ewan MacColl si trova in "Songs of Two Rebellions: The Jacobite Wars of 1715 and 1745 in Scotland" del 1960.

Alessandro - 24/9/2009 - 09:02


Basta un pugno di mascalzoni per mandare dal culo un intero paese, e tutto solo per i soldi...
Non ci voleva Robert Burns perchè ce ne accorgessimo, ma il suo monito ci ricorda che è ormai molto tempo che i cosiddetti rappresentanti del popolo si fanno alla grande i cazzi loro a spese dei cosiddetti rappresentati, missioni di "pace" comprese...

Alessandro - 24/9/2009 - 12:46


Mentre Berlusconi scrive ad Obama che la priorità al vertice di Pittsburgh è di riformare i mercati finanziari per impedire le speculazioni a danno dei cittadini, Berlusconi (sempre lui) promuove l'indulto fiscale, una vera e propria amnistia per i maxi-evasori: chi ha fatto sparire i capitali all'estero, anche attraverso operazioni che abbiano costituito reati quali le false comunicazioni sociali o il falso in bilancio, potrà farli rientrare con un prelievo del 5% e una pacca sulle spalle...

Per fare un esempio, qualche settimana fa, la guardia di finanza ha scoperto quasi per caso nel computer di un indagato, l'avvocato svizzero Fabrizio Pessina, i file corrispondenti alle operazione di evasione ed elusione fiscale di quasi 600 suoi clienti italiani, industriali ed inprenditori e riccastri vari... Bene, tutti questi mascalzoni, siccome non sono stati ancora rinviati a giudizio, potranno godere dell'amnistia fiscale...

E la ciliegina su 'sta torta di merda è che d'ora in avanti è abolito l'obbligo per gli intermediari (le banche) di segnalare ai fini antiriciclaggio le operazioni sospette. Già non dovevano essere molte attente prima, le banche, figuriamoci da domani!

"SUCH A PARCEL OF ROGUES IN A NATION!"

Alessandro - 24/9/2009 - 20:53




Lingua: Scozzese

Versione scozzese di Dick Gaughan
SIC A PARCEL O ROGUES IN A NATION!

Fareweil tae aa our Scottish fame
Fareweil our ancient glory
Fareweil e'en tae our Scottish name
Sae famed in martial story
Nou Sark rins ower the Solway sands
An Tweed rins tae the ocean
Tae mark whaur England's province stauns
Sic a parcel o rogues in a nation!

What force or guile could not subdue
Thro many warlike ages
Is wrocht nou by a coward few
For hireling traitor's wages
The English steel we could disdain
Secure in valour's station
But English gold has been our bane
Sic a parcel o rogues in a nation!

O wad, ere I had seen the day
That Treason thus could sell us
My auld gray heid had lain in clay
Wi Bruce an loyal Wallace
But pith an pouer, till my last hour
I'll mak this declaration -
We're bocht an sold for English gold
Sic a parcel o rogues in a nation!

inviata da Alessandro - 28/9/2009 - 16:29




Lingua: Italiano

Versione italiana di Cattia Salto

Robert Burns non ha mai rivendicato la paternità di questa canzone, troppo preoccupato a non esporsi pubblicamente nel suo ruolo di pubblico ufficiale (esattore delle tasse dal 1789). Tuttavia non poteva restare indifferente all’evento del secolo ossia al Trattato di Unione del 1707 che aboliva il parlamento di Scozia e Inghilterra per creare un unico Parlamento del Regno Unito. Unione osteggiata da una grande parte della popolazione scozzese che temeva di perdere la propria libertà.
tratto da Terre celtiche
Addio a tutta la nostra fama scozzese
addio alla nostra antica gloria
Addio anche al nome scozzese
così famoso nei racconti marziali!
Ora lo Sark(1) scorre fino al delta di Solway e il Tweed scorre verso l’oceano,
per contrassegnare dove si trova la provincia dell’Inghilterra, che branco di canaglie(2) in una sola nazione!

Quale forza o astuzia che non si poteva sottomettere per molti secoli bellicosi
è battuta ora da una manica di codardi
per un mercenario salario di traditori?
L’acciaio inglese dobbiamo disprezzare
e difendere la base del valore,
ma l’oro inglese è stato la nostra rovina
che branco di canaglie in una sola nazione!

O che io possa o debba vedere il giorno che questo tradimento ci venderà tutti,
la mia vecchia testa grigia giace in terra con Bruce e il leale Wallace!(3)
Ma fiero e indomito, fino alla mia ultima ora farò questa dichiarazione:
“Siamo stati comprati e venduti da e per l’oro inglese – che branco di canaglie in una sola nazione! “
1) Sark e il Tweed sono i fiumi che segnano i confini occidentali e orientali con l’Inghilterra
2) i politici scozzesi corrotti con terre e denaro
3) vano appare l’impegno indipendentista e il sacrificio di antichi guerrieri come Robert the Bruce e William Wallace

inviata da Cattia Salto - 12/9/2015 - 00:05


Nell'ultima strofa ho tradotto il testo in modo un po' involuto, è più corretto invece:

Piuttosto che vedere il giorno
di quel tradimento che ci venderà tutti,
vorrei che la mia vecchia testa grigia giacesse in terra
con Bruce e il leale Wallace!

Cattia Salto - 16/9/2015 - 00:28


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org