Lingua   

Oblaki so rudeči

anonimo


Lingua: Sloveno


Ti può interessare anche...

Grob v tujini
(Alojz Gradnik)
Cold and Fake Part I
(Mike 3rd)
Na oknu glej obrazek bled
(anonimo)


Canzone popolare slovena
ca. 1915
Slovenska narodna pesem
ca. 1915
A Slovenian folksong
about 1915




La forma rudeči (al posto di quella che sarebbe la forma slovena letteraria, rdeči, da rdeč "rosso") suggerisce una provenienza dalla cosiddetta Benecija, vale a dire la zona (tuttora) slovenofona della parte nordorientale della provincia di Udine. Naturalmente, all'epoca la zona faceva ancora pienamente parte dell'Impero Austroungarico. [RV]
Oblaki so rudeči,
kaj naj pomenijo?
Da vsi ti mladi fantje
na vojsko pojdejo.

Kdo bo listje grabil,
kdo bo travca žel
Kdo bo ljubco ljubil,
ko bom na vojsko šel?

Jaz sam bom listje grabil,
Jaz sam bom praprot žel
Jaz sam bom dekle ljubil,
Ko bom nazaj prišel.

21/11/2004 - 15:04




Lingua: Italiano

Versione italiana di Mila Lah
LE NUBI SONO ROSSE

Le nubi sono rosse,
cosa significano?
Tutti questi giovani
vanno in guerra

Chi rastrellerà le foglie,
chi taglierà l'erba
Chi amerà il mio amore,
quando andrò in guerra?

Io solo raccoglierò le foglie
Io solo taglierò l'erba
Io solo amerò il mio amore
Al mio ritorno dalla guerra.

21/11/2004 - 15:15




Lingua: Italiano

Variante del testo.

Ripresa da questa pagina. Come si può vedere, le varianti sono veramente minime. [RV]
OBLAKI SO RUDEČI

Oblaki so rudeči,
kaj nek' pomenijo?
Da vsi ti mladi fantje
na vojsko pojdejo.

Pa kdo bo listje grabil,
pa kdo bo praprot žel,
pa kdo bo dekle ljubil,
ko bom na vojsko šel?

Jaz sam bom listje grabil,
jaz sam bom praprot žel,
jaz sam bom dekle ljubil,
ko bom domov prišel.

10/5/2016 - 23:19


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org