Lingua   

(It Must Have Been) Another Country

Phil Ochs


Lingua: Inglese

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

The War Is Over
(Phil Ochs)
When I'm Gone
(Phil Ochs)
The Hills Of Ayalon
(Fred Small)


filippo.
[1963]
Lyrics and music by Phil Ochs
Testo e musica di Phil Ochs

Dalla compilation "The Broadside Tapes 1" che raccoglie le canzoni di Ochs pubblicate sulla Broadside Magazine tra il 1962 e il 1964. Questa l'ho trovata sul n.36, dicembre 1963.
Nota editoriale sul n.36 di Broadside Magazine:

"Phil Ochs wrote this song several months ago, soon after an earlier assassination -- that of Medgar Evers in Mississippi"
(Alessandro)
Oh, a rifle took its aim and a man fell to the ground.
He tried to stand again but everybody held him down:
A time of terror when the bullet pierced the air
I know that couldn't happen here.
Oh, it must have been another country
Yes, it must have been another land.
That couldn't happen in the U.S.A.
We'd never treat a man that way.

And a migrant worker sweats underneath the blazin' sun.
He's fallen on his knees but his work is never done.
He begs someone to listen but nobody seems to care,
And I know that couldn't happen here.
Oh, it must have been another country
Yes, it must have been another land.
That couldn't happen in the U.S.A.
We'd never treat a man that way.

And a man is working steady, it's good money he receives
But he's thrown out of work for the wrong things he believes.
He didn't have the thoughts most everybody shares.
I know that couldn't happen here,
So it must have been another country
Yes, it must have been another land.
That couldn't happen in the U.S.A.
We'd never treat a man that way.

And a man is sent to prison to wait until he dies.
He fights to save his life, for years and years he tries.
Even though he changed himself he dies upon the chair.
I know that couldn't happen here.
Oh, it must have been another country
Yes, it must have been another land.
That couldn't happen in the U.S.A.
We'd never treat a man that way.
Oh, I know we'd never treat a man that way.

inviata da Alessandro - 1/6/2009 - 14:28



Lingua: Italiano

Versione italiana di Riccardo Venturi
10 febbraio 2010
UN ALTRO PAESE

Oh, un fucile ha colpito il bersaglio e un uomo è caduto a terra,
Ha cercato di rialzarsi ma tutti lo hanno trattenuto giù:
Un momento di terrore quando la pallottola è passata per l'aria,
So che questo non potrebbe succedere, qui.
Oh, dev'essere stato in un altro paese,
Sì, dev'essere stato in un altro paese,
Non potrebbe mai succedere negli USA,
Noi un uomo non lo trattiamo mai così.

E un lavoratore immigrato suda sotto il sole che picchia,
È caduto in ginocchio, ma il suo lavoro non lo fa mai nessuno.
Chiede a qualcuno di ascoltare, ma a nessuno sembra fregargliene niente,
So che questo non potrebbe succedere, qui.
Sì, dev'essere stato in un altro paese,
Non potrebbe mai succedere negli USA,
Noi un uomo non lo trattiamo mai così.

E un uomo lavora sodo, e lo pagano anche bene,
Però lo cacciano via per le cose sbagliate in cui crede.
Non aveva i pensieri condivisi dalla maggioranza,
So che questo non potrebbe succedere, qui.
Sì, dev'essere stato in un altro paese,
Non potrebbe mai succedere negli USA,
Noi un uomo non lo trattiamo mai così.

E un uomo è mandato in prigione a aspettare di morire,
Lotta per salvarsi la vita, ci tenta per anni e anni.
Anche se è cambiato del tutto, muore sulla sedia elettrica,
So che questo non potrebbe succedere, qui.
Sì, dev'essere stato in un altro paese,
Non potrebbe mai succedere negli USA,
Noi un uomo non lo trattiamo mai così.

10/2/2010 - 01:11


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org