Lingua   

Keçê Kurdan

Şivan Perwer
Lingua: Curdo (Kurmancî)

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Serhildan Jîyan e
(Şivan Perwer)
Marşa Rojava [Destana Kobanê]
(Kendal Maniş)
Liberté zéro
(Pierre Perret)


[2004]
Peyvan û Muzîk / Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Şivan Perwer
Şanovan / Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat:
Aynur Doğan
Albûm / Album:
Keçê Kurdan



Al popolo curdo, alle donne curde

In questi giorni il popolo curdo stanziato nella Siria settentrionale è sottoposto ancora una volta ad una drammatica repressione. I Turchi la chiamano Barış Pınarı Harekatı , Operazione pace di primavera. Si sa, le guerre non esistono più, sostituite nell’universo multimediale da piani di pace a raffica e relativo monte premi.
I morti tra i civili curdi sono in costante aumento. Si parla delle corresponsabilità americane che sono manifeste. Pochi però hanno voglia di andare a fondo e sapere, ad esempio, quali sono stati i termini dell’intesa tra Turchia, Iran e Russia per la questione curda nel summit del16 Settembre ad Ankara. E’ dal trattato di Sèvres del 1920 che sia le rapacità degli stati nazionali mediorientali sia le divisioni tra gli stessi Curdi hanno portato a questa situazione tragica. Venti milioni di persone con un’identità negata.
Al popolo e alle donne curde tutta la nostra solidarietà.


La canzone Keçê Kurdan
Non c’è curdo che non conosca questa canzone, è ormai un’icona della cultura curda. Il compositore è il noto intellettuale e artista curdo Şivan Perwer (vedere la nota biografica).
Questa canzone ha avuto problemi con la giustizia turca.
Fa parte del primo album omonimo della cantante Aynur Doğan , pubblicato nel 2004. Fu bandito e ritirato dalla vendita nel febbraio 2005 in seguito a una sentenza del tribunale con la motivazione seguente: "Incoraggia le ragazze curde a combattere in montagna, quindi fa propaganda di organizzazione”. Il divieto fu rimosso sei mesi dopo.
Nel 2007, una radio FM trasmise Keçê Kurdan ; il procuratore di Adana aprì una causa per "separatismo". Mehmet Arslan, il capo della radio, che stava affrontando una pena detentiva di 4 anni e 6 mesi, fu assolto. Dopotutto, l'album era stato prodotto e distribuito con il permesso del Ministero della Cultura ...
Nel 2008, Keçê kurdan, è stata interpretata da Aynur Doğan e una famosa cantante turca, Ajda Pekkan, dal vivo e per l'album "Güldünya Şarkıları", prodotto per finanziare e sostenere la hotline sulla emergenza della violenza familiare, in occasione della giornata mondiale della "lotta alla violenza contro le donne".



Il lato curioso delle alterne censure di Keçê Kurdan è che la band turca Grup Yorum ( vedere il link al videoclip#2) l’aveva interpretato nel suo album Cesaret nel 1992. Le autorità turche hanno impiegato 13 anni per preoccuparsi e creare una controversia politica per una canzone che parla alle donne, chiamate per fare la "guerra", non con il fucile ma con "la penna", e che parla del dolore causato dagli "oppressori ignoranti".
Keçê biner çerxa cîhan
zor girêdane me re zor
jin çû ne pêş pir dixwînin
êdî qelem ket şûna şûr…

Keçê biner çerxa cîhan
zor girêdane me re zor
jin çû ne pêş pir dixwînin
êdî qelem ket şûna şûr.

[qoro]
Keçê em dixwazin bi me re werin şêwrê
dilo em dixwazin bi me re werin cengê…

[qoro]
Keçê em dixwazin bi me re werin şêwrê
dilo em dixwazin bi me re werin cengê.

Hayê hayê em keçikê kurdan in
şêrin em li cengê em li hêviya merdan in…

Hayê hayê em kulîlkê kurdan in
şêrin em li cengê em li hêviya merdan in

Hayê hayê em keçikê kurdan in
derdê nezana berbendî serhildan in…

Hayê hayê em kulîlkê kurdan in
derdê nezana berbendî serhildan in.

Serê xwe rake keça kurdan
dil û cegerêm heliyan
ka niştiman ka azadî
ka dayika me sêwiyan…

Serê xwe rake keça kurdan
dil û cegerêm heliyan
ka niştiman ka azadî
ka dayika me sêwiyan.

[qoro]
Keçê em dixwazin bi me re werin şêwrê
dilo em dixwazin bi me re werin cengê…

[qoro]
Keçê em dixwazin bi me re werin şêwrê
dilo em dixwazin bi me re werin cengê.

Hayê hayê em keçikê kurdan in
şêrin em li cengê em li hêviya merdan in…

Hayê hayê em kulîlkê kurdan in
şêrin em li cengê em li hêviya merdan in.

Hayê hayê em keçikê kurdan in
derdê nezana berbendî serhildan in…

Hayê hayê em kulîlkê kurdan in
derdê nezana berbendî serhildan in.

inviata da Riccardo Gullotta - 10/10/2019 - 23:59




Lingua: Francese

Wergera fransî / Traduction française / Traduzione francese / French translation / Ranskankielinen käännös:
Riccardo Gullotta,basata su Kedistan
LES FILLES KURDES

Fille fais-toi voir au monde entier
Des choses dures vous attendent
Les femmes vont de l’avant et étudient
A partir de maintenant, à la place de l’épée vient la plume …

Fille fais-toi voir au monde entier
Des choses dures vous attendent
Les femmes vont de l’avant et étudient
A partir de maintenant, à la place de l’épée vient la plume.

[chorale]
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la rencontre
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la guerre…

[chorale]
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la rencontre
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la guerre.

Hé, hé, Nous sommes les filles kurdes
Nous sommes des lionnes, nous sommes des combattantes,
Nous sommes l’espoir des braves hommes…

Hé, hé, Nous sommes les filles kurdes
Nous sommes des lionnes, nous sommes des combattantes,
Nous sommes l’espoir des braves hommes.

Hé, hé, Nous sommes les fleurs kurdes
La peine des ignorants oppresseurs, la rébellion…

Hé, hé, Nous sommes les fleurs kurdes
La peine des ignorants oppresseurs, la rébellion.

Soulève ta tête fille kurde
Mon cœur, mon être ont fondu
Où est le pays ? où est la liberté ?
Où est la mère de nous orphelins ?...

Soulève ta tête fille kurde
Mon cœur, mon être ont fondu
Où est le pays ? où est la liberté ?
Où est la mère de nous orphelins ?

[chorale]
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la rencontre
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la guerre…

[chorale]
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la rencontre
Fille, nous voulons que vous veniez avec nous à la guerre.

Hé, hé, Nous sommes les filles kurdes
Nous sommes des lionnes, nous sommes des combattantes,
Nous sommes l’espoir des braves hommes…

Hé, hé, Nous sommes les filles kurdes
Nous sommes des lionnes, nous sommes des combattantes,
Nous sommes l’espoir des braves hommes.

Hé, hé, Nous sommes les fleurs kurdes
La peine des ignorants oppresseurs, la rébellion…

Hé, hé, Nous sommes les fleurs kurdes
La peine des ignorants oppresseurs, la rébellion.

Hé, hé, Nous sommes les filles kurdes
Nous sommes des lionnes, nous sommes des combattantes,
Nous sommes l’espoir des braves hommes.

inviata da Riccardo Gullotta - 11/10/2019 - 00:09




Lingua: Italiano

Wergera Italiantalî / Traduzione italiana / Italian translation / Traduction italienne / Italiankielinen käännös:
Riccardo Gullotta, basata sulla traduzione francese
LE RAGAZZE CURDE

Ragazza, fai che il mondo intero ti veda
vi attendono difficoltà
le donne sono in testa , si istruiscono
da adesso in poi invece della spada arriva la penna…

Ragazza, fai che il mondo intero ti veda
vi attendono difficoltà
le donne sono in testa , si istruiscono
da adesso in poi invece della spada arriva la penna.

[coro]
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi per incontrarci
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi in guerra…

[coro]
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi per incontrarci
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi in guerra.

Ehi,ehi, siamo ragazze curde
siamo leonesse, siamo combattenti,
siamo la speranza di uomini coraggiosi…

Ehi,ehi, siamo ragazze curde
siamo leonesse, siamo combattenti,
siamo la speranza di uomini coraggiosi.

Ehi,ehi, siamo fiori curdi
La punizione degli ignoranti oppressori, la ribellione.

Alza la testa ragazza curda
Il mio cuore, il mio essere si sono sciolti
Dov'è il paese? dov'è la libertà?
Dov'è la madre di noi orfani?...

Alza la testa ragazza curda
Il mio cuore, il mio essere si sono sciolti
Dov'è il paese? dov'è la libertà?
Dov'è la madre di noi orfani?

[coro]
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi per incontrarci
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi in guerra…

[coro]

Ragazza, vogliamo che tu venga con noi per incontrarci
Ragazza, vogliamo che tu venga con noi in guerra.

Ehi,ehi, siamo ragazze curde
siamo leonesse, siamo combattenti,
siamo la speranza di uomini coraggiosi…

Ehi,ehi, siamo ragazze curde
siamo leonesse, siamo combattenti,
siamo la speranza di uomini coraggiosi.

Ehi,ehi, siamo fiori curdi
La punizione degli ignoranti oppressori, la ribellione…

Ehi,ehi, siamo fiori curdi
La punizione degli ignoranti oppressori, la ribellione.

Ehi,ehi, siamo ragazze curde
siamo leonesse, siamo combattenti,
siamo la speranza di uomini coraggiosi.

inviata da Riccardo Gullotta - 11/10/2019 - 00:12




Lingua: Italiano

Wergera Englishngilîzî / English translation / Traduzione inglese / Traduction anglaise/ Englanninkielinen käännös:
Riccardo Gullotta, basata su hindublog
THE KURDISH GIRLS

Girls, let the world know
Difficult things are waiting for you too
Women are now ahead and studying because
Now the sword is replaced by a pen….

Girls, let the world know
Difficult things are waiting for you too
Women are now ahead and studying because
Now the sword is replaced by a pen.

[chorus]
Girls we want you to come to light with us
dears, we want you to come to fight with us…

[chorus]
Girls we want you to come to light with us
dears, we want you to come to fight with us

Yes, we are kurdish girls
we are lions, we are alive and men's hope …

Yes, we are kurdish girls
we are lions, we are alive and men's hope.

Yes we are the flowers of kurdish people
we revolted against the ignorance…

Yes we are the flowers of kurdish people
we revolted against the ignorance.

Raise your head up, kurdish girl
my heart and soul melt
where is land where is freedom
where is the mother of us, of the orphaned?

[chorus]
Girls we want to come to war with us
We would love to come to a fight with us…

[chorus]
Girls we want to come to war with us
We would love to come to a fight with us.

Yes, we are kurdish girls
we are lions, we are alive and men's hope …

Yes, we are kurdish girls
we are lions, we are alive and men's hope.

Yes we are the flowers of kurdish people
we revolted against the ignorance…

Yes we are the flowers of kurdish people
we revolted against the ignorance.

Yes, we are kurdish girls
we are lions, we are alive and men's hope.

inviata da Riccardo Gullotta - 11/10/2019 - 00:16


Attacco contro i Curdi. S’ha da sapere:

Il Direttorato degli Affari religiosi in Turchia ha diffuso il 9/10/2019 il seguente comunicato:

90 mila moschee pregano per l'Operazione Primavera di Pace
A sostegno dell’ Operazione Primavera di Pace lanciata dalle Forze Armate Turche, insieme all'Esercito Nazionale Siriano contro il PKK / YPG e le organizzazioni terroristiche DAESH nel nord della Siria, in tutte le moschee durante le preghiere mattutine sarà letta la Sura Al Fatah e saranno elevate preghiere affinché i nostri cari soldati [1] siano vittoriosi.

[ le maiuscole sono riportate in conformità con il testo turco]
[1] il corsivo nel testo turco riporta Mehmetçik , letteralmente piccolo Maometto. E’ il modo con cui vengono solitamente designati i soldati turchi esprimendo simpatia, affetto. Il senso è analogo al Tommy inglese o al Joe americano ma con più deferenza.

Questo il testo originale:
Barış Pınarı Harekatı için 90 bin camide dua
Türk Silahlı Kuvvetlerinin Suriye Milli Ordusu'yla birlikte Suriye'nin kuzeyinde PKK/YPG ve DEAŞ terör örgütlerine karşı başlattığı Barış Pınarı Harekatı’na destek olmak için tüm camilerde harekat boyunca Sabah namazlarında Fetih Suresi okunacak ve Mehmetçiğin muzaffer olması için dua edilecek.

Senza volere entrare nel merito dell’Islam e delle religioni in generale, tanto meno nella ermeneutica della Sura 48, ci limitiamo alle seguenti
Osservazioni
Dato che la maggior parte dei Curdi sono sunniti, cioè seguono la stessa religione osservata dalla stragrande maggioranza dei Turchi, se ne inferisce che: a) ad Allah è stata assegnata la cittadinanza turca; b) c’è un’autorità islamica che ha la facoltà di farsi interprete del Corano senza contraddittorio.
Sarebbe interessante sapere cosa ne pensano gli altri autorevoli esponenti del modo islamico in proposito e se disapprovano esplicitamente o meno sia questa guerra sia l’uso che una categoria fa dell’Islam.

Riccardo Gullotta - 11/10/2019 - 16:41



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org