Lingua   

Diamanti

Le Canzoni di Leporello
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Il diritto di amare
(Grazia Di Michele)
Andiamo Avanti
(Le Canzoni di Leporello)
Horea
(Le Canzoni di Leporello)


[2018]

leporello


Diamanti è uno dei tre brani scritti e musicati dai ragazzi dell'Istituto Penale Minorile di Bologna.
Non pensate che siamo differenti,
abbiamo il cuore bianco più dei diamanti.

Chiusi dentro questa stanza senza libertà,
quando esco di qua, cambio dignità.
Con i miei compagni dietro quattro mura
Con le nostre madri che piangono di paura.

Non sono malato di mente, a volte non sento più niente
Ho perso tante cose, ma non sono un perdente.
Pensieri chiari senza felicità,
affrontiamo la vita senza libertà.

Scusa mamma per il dramma,
è solo una condanna,
siam forti più di un’arma.

Rit: Non pensate che siamo differenti,
abbiamo il cuore bianco più dei diamanti.

In attesa di un destino ai domiciliari,
giorni di dolori, bagni di sudori.
Come le canzoni dei ragazzi bravi,
piange il nostro cuore come criminali.

Sempre a testa alta senza sofferenza,
non resta la mia testa senza dipendenza.
Lacrime sprecate che non vengono apprezzate,
male interpretate come fossero malate.

Scusa mamma per il dramma,
è solo una condanna,
siam più forti di un’arma.
Non pensate che siamo differenti,
abbiamo il cuore bianco più dei diamanti.

18/3/2018 - 11:28



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org