Lingua   

Myanmar

Train de vie
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

ArticolOne
(Train de vie)
Tempesta
(Train de vie)
Le stelle sopra i tetti di Firenze
(Train de vie)


Da Morfologia 2011

morfologia
Andrea Landi: voce, chitarra elettrica, cori.
Eleonora Vignozzi: flauto traverso.
Alessandro Lo Conte: batteria.
Veronica Chincoli: basso.
Elia Martellini: violino.
Nicola Cavina: chitarra elettrica, synth, programmazioni.
Cade la pioggia e tutto passa e va
campane scandiscono il tempo nelle nostre città
l'aria mista d'incenso si mischia alle tante persone
scese per strada, chissà cosa accadrà?

Cade la pioggia e tutto passa e va
gli uomini camminano insieme agli dei nelle mille città
canti e mantra lontani dilatano il tempo
dimensione un po' astratta della nostra realtà

Chi salverà il mondo?
Chi si sacrificherà?
Chi salverà il mondo?
Chi si sacrificherà?

Cade la pioggia e tutto passa e va
è un paese che prega in silenzio per la sua libertà
l'oro delle pagode risplende, sembra quasi gridare
il trionfo della nonviolenza sulla vigliaccheria

Chi salverà il mondo?
Chi si sacrificherà?
Chi salverà il mondo?
Chi si sacrificherà?

Respireranno ancora gli uomini?
Cammineranno? Chi lo sa?
Dovranno scegliere ancora gli uomini
tra la vita e l'aldilà

inviata da DonQuijote82 - 10/5/2011 - 11:58



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org