Lingua   

Scappa

Piotta
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Io non rido
(Piotta)
Gente do Sud
(Terroni Uniti)
L'Antagonista
(Piotta)


[2009]
Album :Suono diverso

piotta-suonodiverso-cdcover
feat. Lucariello

Finalista del concorso musicale "voci per la libertà" premio Amnesty 2010
Abdul Salam Guibre
Abdul Salam Guibre

Dedicata ad Abdul Salam Guibre, detto Abba, ucciso per avere rubato un pacco di dolciumi da un chiosco ma la sua vera colpa era essere di colore. E' morto a 19 anni, a Milano, una domenica mattina
(DonQuijote82)
Odore, colore, stazza, razza,
ogni scusa è buona a spaccare una faccia,
a rompere il culo a qualcuno diverso
e non capire che sei tu che hai perso.
Tu col pedigree del bastardo puro,
che senza bastone è quello più insicuro.
Carica il tamburo in queste notti nere,
tu col pugno duro da giustiziere.
Scenderà la sera, calerà il silenzio
conta fino a cento, tanto poi ti prendo.
Giro giro tondo, scappa per il mondo
e poi di nuovo...
Giro giro tondo, scappa per il mondo
e poi di nuovo...

Scappa – quando arrivano le guardie
Scappa – quando arrivano le spranghe
Scappa – quando arrivano di notte
Scappa, tu corri e...
Scappa – quando arrivano le guardie
Scappa – quando arrivano le spranghe
Scappa – quando arrivano di notte
Scappa, tu corri e...

Parma, Milano, Napoli, Roma,
le strade, le facce, la rabbia, la storia.
Chi scappa, chi fugge da un’altra nazione
e chi nasce qui “seconda generazione”.
Per uno sceriffo senza stella al petto
basta già l’aspetto per un sospetto,
se per te è perfetto premi quel grilletto
mira dritto al petto ma non starò zitto
Scenderà la sera, calerà il silenzio
conta fino a cento, tanto poi ti prendo.
Giro giro tondo, scappa per il mondo
e poi di nuovo...
Giro giro tondo, scappa per il mondo
e poi di nuovo...

Scappa – quando arrivano le guardie
Scappa – quando arrivano le spranghe
Scappa – quando arrivano di notte
Scappa, tu corri e...
Scappa – quando arrivano le guardie
Scappa – quando arrivano le spranghe
Scappa – quando arrivano di notte
Scappa, tu corri e...

Facce da cazzo fanno ancora i razzisti,
ca ce scanzamme ‘e botte re trentotto ma che vist
st’Italia chiene e storie tristi
ci mancava solo ‘o ciato putrido re neonazisti.
Eppure ‘a luna parla ancora e cose bone,
Napule sona pe guagliuni nsiste,
Frsitail so chiù ‘e 10 anni a famm cresce
Ma nun me perdo pè nu flash e pe na pist.
Arraggia a Roma re fascist
a Napule Casale e scissionisti,
stanotte inzieme a Piotta n’ata strofa dinte a list,
istint istigazione a violez
stongastritt e frate e Castel Volturno c’accerist
a sang e friddo comme ‘a Cristo

Scappa – quando arrivano le guardie
Scappa – quando arrivano le spranghe
Scappa – quando arrivano di notte
Scappa, tu corri e...
Scappa – quando arrivano le guardie
Scappa – quando arrivano le spranghe
Scappa – quando arrivano di notte
Scappa, tu corri e...

inviata da DonQuijote82 - 11/4/2010 - 17:20



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org