Lingua   

Lounès Matoub

Canta u Populu Corsu
Lingua: Corso



Eiu socu lu pocu è micca
Di spatrunata diffarenza
U senza voci chì rumbicca
Quiddu ch'in la so lingua pensa

A me lingua di quandu mai
Di senza nomu senza locu
Conta l'ori com'è li guai
È il me speri d'Ira-Focu

Eiu sò, eiu sò
Lu pocu e micca

Un crudu silenziu ci teni
L'inghjusta bucia calcica
Ma la me musica litica
Ed eccu aparti li me veni!

U silenziu più chè li muri
Eccu la quì, la sorti inghjusta!
Ma la me musica hè la brusta :
Ormai lu me sangu curri!

Cresci immensa la vuciarata
Di u senza tarra nè nomu
Chì sà lu parchì è lu cornu
D'una dignità ricusata

Cresci immensa la Chjama-Focu
In sta lingua di quandu mai
Di u senza dritti nè locu
Ch'ùn vol'più cuntà li so guai!

Era eiu lu "parchì micca ?"
Rinatu in la me diffarenza
Oghji, a me morti v'inzirica
A me lingua si faci immensa !


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org