Lingua   

The Ballad Of Rachel Corrie

The Gram Partisans
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti

Guarda il video


The Ballad of Rachel Corrie- the Gram Partisans


Cerca altri video su Youtube

Ti può interessare anche...

Peaceable Kingdom
(Patti Smith)
No nel nome PACE
(Agnese Ginocchio)
Mioritza - Requiem for Rachel Corrie
(Alice Shields)


There's a wall in San Francisco with painted faces you can name
Amidst this group of heroes is a face that marks the shame
Of a brutal occupation that leaves a people's rights denied
And a young woman's courage to stand up against the tide

Bring an end to occupation, new hope for Palestine
Thousands shout around the world,
Peace and Justice in our time

Rachel Corrie was 23 years old when she left her home and friends
From Olympia to Palestine where she met her tragic end
In the little town of Rafah on one fateful afternoon
A big bulldozer's on the move, tearing down another home

There was nothing very special in Rafah town that day
The same things happens every week, from Bethlehem to Ramallah
Children murdered on the ground for the crime of throwing stones
Soldiers at the checkpoints, keeping people from their homes

Rachel Corrie had a conscience, that made her stand her ground
That bulldozer drove right through her, and slammed her body down
They took her to the hospital, that's where she died that night
And her parents mourn her every day but they still keep up the fight

And now there is another wall to fence a people's will
Keeps children separate from their schools and farmers from their fields
Now it's up to you and me whether Rachel died in vain.
Will we stand together to try to end the pain?

inviata da adriana - 16/8/2008 - 16:05



Lingua: Italiano

Versione italiana di Kiocciolina
LA BALLATA DI RACHEL CORRIE

C'è un muro a San Francisco con facce dipinte a cui puoi dare un nome
In mezzo a questo gruppo di eroi c'è una faccia che segna la vergogna
Di un'occupazione brutale che nega i diritti di un popolo
Ed il coraggio di una giovane donna che lottava contro corrente

Ponete fine all'occupazione, nuova speranza per la Palestina
Migliaia di grida intorno al mondo,
Pace e Giustizia nei nostri tempi

Rachel Corrie aveva 23 anni quando lasciò la sua casa ed i suoi amici
Da Olympia alla Palestina, dove trovò la sua tragica fine
Nella piccola città di Rafah in un fatidico pomeriggio
Un grande bulldozer in movimento, che stava demolendo un'altra casa

Non c'era nulla di speciale nella città di Rafah quel giorno
Le stesse cose accadono ogni settimana, da Betlemme a Ramallah
Bambini assassinati sul terreno per il crimine di aver gettato pietre
Soldati ai checkpoint, che tengono le persone lontane dalla propria casa

Rachel Corrie aveva una coscienza, che le fece tener duro
Quel bulldozer le passò proprio addosso, e sbattè il suo corpo a terra
L'hanno portata all'ospedale, dove è morta quella notte
E i suoi genitorni l'hanno pianta ogni giorno ma ancora continuano la lotta

Ed ora c'è un altro muro a recintare la volontà di un popolo
Tiene i bambini lontani dalle scuole e i contadini lontani dai campi
Adesso spetta a voi e a me, altrimenti Rachel sarà morta invano.
Lotteremo insieme per tentare di porre fine al dolore?

inviata da Kiocciolina - 16/8/2008 - 16:47



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org