Lingua   

Revolucion

Trenincorsa
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Fino a che non cambierà
(Trenincorsa)
La ruota girerà
(Trenincorsa)
Fiesta siempre
(Trenincorsa)


LA DANZA DEI SOGNI
Toast records 2007

treni3
Hai il sapore di terre lontane, di liberi sogni per la mia gente,
di erbe selvatiche scoperte da qualche nonna sulle colline,
sembri un uccello che libero oltrepassa i mari del Sud,
corri da sola coi tuoi pensieri gridando forte Revolución.

Profumi di bacche e radici, di foglie portate dal vento,
sembri la polvere che vola per le strade sudamericane,
sai di paesi africani e di zuppe contadine,
canti, lavori ed il tuo viso porta la voce Revolución.

Non ti fermerai mai, non ci stancherai mai,
sei la speranza dell’uomo, sei la sua fame di libertà.
Non ti fermerai mai, non ci stancherai mai,
sei la salvezza del mondo, la soluzione di tutti i guai.

Porti speranza ai “morti di fame”, così li chiama il ricco che sfrutta,
hai dentro te le storie di un uomo che vola in alto sulle bandiere,
hai le avventure dei partigiani che lottano e corrono sulle montagne,
tanti colori, ma in uno solo porti la scritta Revolución.

Sembri finita quando trionfi, però la gente ti vuole ancora,
guarda quei popoli di pance gonfie, di gambe perse sopra le bombe,
ti ride in faccia il nostro Occidente per allungare le mani nel Sud,
ma siamo in tanti che ci speriamo, non ci tradire Revolución.

Non ti fermerai mai, non ci stancherai mai,
sei la speranza dell’uomo, sei la sua fame di libertà.
Non ti fermerai mai, non ci stancherai mai,
sei la salvezza del mondo, la soluzione di tutti i guai.

inviata da adriana - 20/4/2008 - 18:11



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org