Lingua   

Sulla Terra

Litfiba
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

No Frontiere
(Litfiba)
Lulù e Marlène
(Litfiba)
Presente
(Piero Pelù)


Da "17 re" (1987)
17re

Sulla terra, brano dalle atmosfere cupe e angosciate, offre una visione mistopica del genere umano, delineandone la decadenza spirituale tanto a livello individuale (il tradimento nei confronti di un amico) quanto di umanità in generale (la sete di potere, l'affermazione della guerra).


Stefano R. Tallarida
Come Giuda scappo via
Spezzo le catene
Ho tradito il mio
Amico
Voci inseguono
Nel buio la mia preda
Il vento se le porta via
Non sembra vero

La saggezza è una pazzia
E impedisce di vedere
Ogni uomo spera di comandare

Bestie in guerra
Sulla Terra, sulla Terra
Bestie in guerra
Sulla Terra, sulla Terra

La saggezza è una pazzia
E impedisce di vedere
Ogni uomo spera
Di comandare
Vive per questo
Ed uccide anche per meno
No, io non lo voglio più
Continuo a andare

Giuda scappa via
Giuda corre via

Ahi, ahiahiahi!
Bestie in guerra
Sulla Terra, sulla Terra
Un altro cuore che non batte pià
Ahi, ahiahiahi!
Un altro cuore che non batte più

inviata da Alessandro - 15/2/2008 - 10:01



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org