Lingua   

Favi amari

Nonò Salamone
Lingua: Siciliano


Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Qualchi Banna
(Giana Guaiana e Pippo Barrile)
Mamma tedesca
(Nonò Salamone)
Portella della Ginestra
(Ignazio Buttitta)


[1979]
Testo di Geri Palamara e Onofrio Salamone
Musica di Michele Francesio e Onofrio Salamone
Album: Dedicàtu a li nnimíci mìa 'nfami e carogna [1981]


Il brano, ormai un "classico" del cantautore/cantastorie suterese, spesso è ricordato, almeno qui in Sicilia, come "Matina favi", quasi un secondo titolo..dal suo martellante refrain.
Nel 2010 il cantautore canadese di origine siciliana Dominic Mancuso, nel suo album "Comfortably Mine", ne ha rilasciato una versione rimodernata (che troverete nella sezione audio) dal ritmo molto più elevato .. quasi a combattere un po’ la giustificatissima monotonia della versione originale, derivata da siffatta monotonia alimentare .. ;(
E a la sira, quannu scura
m'arricampu senza grana
me mujèri m'abbàtti li mani
cu setti figlie ca vonnu manciari

Pani duru pi manciari
la minescra e quattru favi,
ma li favi l'haj' a ghjiri a arrubbàri
sinnò tutti murèmu di fami

Matina favi, menzjòrnu favi
'a sira favi, la notti favi
e lu Signuri n'hav'ajutàri,
ma kista è vita ca 'un si pò fari

Cu dibulìzza haj' 'a fari l'amuri
sugnu ridùttu comu 'na cannèđđa
la famiglia crisci e li guaj midè

Matina favi, mezjòrnu favi
la sira favi, ma sempri favi
e mentri campu m’haju arricurdàri
cu n'havi nenti e cu nn'havi assàj

Haju fattu lu scarpàru
lu varbèri e lu viđđanu
e si cadi malatu don Peppi
mi tocca fari lu sacristanu

Oji è festa a lu paìsi:
su' siddiàti li carùsi,
pedi nudi e panza vacanti
di lu cchjù pìcciulu a lu cchjù 'ranni

Matina favi, menzjòrnu favi
la sira favi, la notti favi
e mentri campu m’haju 'a ricurdari
cu n'havi nenti e cu nn'havi assàj

Matina favi, mezjòrnu favi
la sira favi, ma sempri favi
e lu signuri m'hav'ajutàri ..
ma kista è vita ca 'un si pò fari.

inviata da giorgio - 7/8/2022 - 09:00



Lingua: Italiano

Traduzzioni 'taliana / Traduzione italiana / Italian translation / Traduction italienne / Italiankielinen käännös:

FAVE AMARE
FAVE AMARE

La sera, quando fa buio
torno a casa senza soldi
mia moglie mi batte le mani
con sette figli da sfamare

Da mangiare pane duro
la minestra e quattro fave,
ma le fave devo andarle a rubare
altrimenti moriamo tutti di fame

Fave al mattino, fave a mezzogiorno
fave di sera e fave di notte
il signore deve aiutarci
perché così non si può andare avanti

Con questa debolezza devo fare l'amore
sono ridotto magro come una cannuccia
la famiglia cresce e i guai pure

Fave al mattino, fave a mezzogiorno
fave di sera, sempre fave
e mentre sopravvivo mi devo ricordare
che c'è chi ha troppo e chi non ha nulla

Ho fatto il calzolaio
il barbiere e il contadino
e se si ammala don Peppino
mi tocca pure fare il sagrestano

Ora è festa al paese
i bambini sono tristi
a piedi nudi e pancia vuota
dal più piccolo al più grande

Fave al mattino, fave a mezzogiorno
fave di sera e fave di notte
e mentre sopravvivo mi devo ricordare
che c'è chi ha troppo e chi non ha nulla

Fave al mattino, fave a mezzogiorno
fave di sera, sempre fave
il signore deve aiutarmi
perché così non si può andare avanti

inviata da giorgio - 7/8/2022 - 09:15



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org