Lingua   

Ninna nanna rotta dai soldati

Soberania Populare
Lingue: Italiano, Inglese


Ti può interessare anche...

Из еврейской народной поэзии [Колыбельная]
(Dmitrij Dmitrievič Šostakovič / Дмитрий Дмитриевич Шостакович)
La storia di Azarias
(Laboratori didattici alla Scuola media statale A. Gramsci di Roma)
Shalom Salaam
(Ziggy Marley)


Lacrimas
Lacrimas
È l'alba!
Le bombe non si apprestano a dormir,
la mia città stanotte non ha smesso di tremar.
Macerie e nebbia, ti cercavo
tra le urla disumane e il fumo nero,
la tua mano è ghiaccio ed io non so che far.
Mamma,
la ninna nanna rotta dai soldati,
sparavano nel nome del Signore,
ti hann preso e spinta contro il muro e mi hai detto:
"corri e scappa figlio mio,
...Ci uccidono nel nome del Signor".

Your lord comes and the people die,
in the name of your war lord
many people die.

Mi chiedo se il freddo della morte svanirà,
non sento più,
il calore del tuo petto madre mia.
Dolore impresso nel tuo viso,
ti accarezzo gli occhi spenti in quest'inferno,
mi inginocchio sul tuo sangue per vegliarti.

Your lord comes and the people die,
in the name of your war lord
many people die
in Palestine.

inviata da Dq82 - 28/6/2022 - 11:03



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org