Lingua   

Canzone per Iqbal

Coro se...sta voce
Lingue: Italiano, Urdu


Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

All Your Questions Answered
(McCarthy)
Safà
(Alberto Bertoli)
La fotografia
(Enzo Jannacci)


2002

Testo a cura degli alunni della VB, musica di Attilio Di Sanza (2002)
Giorno dopo giorno all’alba incominciare
Ti devi svegliare per farci guadagnare
Devi annodare non devi più sognare
Se a casa vuoi tornare di corsa a lavorare

insieme a tutti partire
la libertà costruire
mai più strumenti pesanti
solo matite leggere
penne e colori
libri dai mille sapori
solo aquiloni volare nel cielo blu

Hùn se rènghe hàat pàome zangìre
Sùba càdme bàand
Shàam gàrme bàand
La lana che vola mi entra nella gola
Mi voglio ribellare e voglio andare a scuola

insieme a tutti partire
la libertà costruire
mai piu’ strumenti pesanti

Càlaam o raang
Azàro ràng kikitàbe
Mère lìe asmàn mè urnè valapàtang

inviata da Dq82 - 2/6/2022 - 12:35



Lingua: Italiano

Traduzione in italiano
Giorno dopo giorno all’alba incominciare
Ti devi svegliare per farci guadagnare
Devi annodare non devi più sognare
Se a casa vuoi tornare di corsa a lavorare

insieme a tutti partire
la libertà costruire
mai più strumenti pesanti
solo matite leggere
penne e colori
libri dai mille sapori
solo aquiloni volare nel cielo blu

le dita insanguinate, i piedi incatenati
di giorno imprigionati
di notte incatenati
La lana che vola mi entra nella gola
Mi voglio ribellare e voglio andare a scuola

insieme a tutti partire
la libertà costruire
mai piu’ strumenti pesanti

penne e colori
libri dai mille sapori
solo aquiloni volare nel cielo blu

inviata da Dq82 - 2/6/2022 - 12:38



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org