Lingua   

Mi hermano Mapuche tiene hambre

Brigate Poeti Rivoluzionari


Ti può interessare anche...

Fai sautar
(San Salvador)
Sitting Bull
(Sasquatch Presley)
Giorni senza memoria
(Radiodervish)


2020
(a los presos políticos Mapuche en huelga de hambre detenidos en la cárcel de Angol)

Arriba de izq a der: Queipul, Llanquileo, Nahuelpi, Llanca, Calbucoy, Marileo, Levinao y Penchulef.
Arriba de izq a der: Queipul, Llanquileo, Nahuelpi, Llanca, Calbucoy, Marileo, Levinao y Penchulef.


Brigate Poeti rivoluzionari, Red Internacional en defensa del Pueblo Mapuche, Ex Caserma Liberata , chiamano tutti e tutte alla solidarietà internazionalista in difesa dei popoli oppressi e contro ogni forma di repressione e di devastazione capitalista.
Inviateci un breve video di saluti, parole di incoraggiamento, canzone, poesia, ecc. per continuare a dare forza agli 8 prigionieri politici Mapuche in sciopero della fame del carcere di Angol. In questa lotta, siamo coloro che gridano la propria rabbia e non quelli che tacciono, perché tacere è anche prendere posizione. (le armi e i mezzi utilizzati dai carabineros in Cile sono dell’azienda italiana Leonardo Fin Cantieri)
Mi hermano Mapuche
tiene hambre,
el hombre blanco conquistador,
el hombre blanco usurpador,
el hombre blanco invasor,
el hombre blanco carcelero,
no puede calmar su hambre,
Mi hermano Mapuche
Tiene hambre de vida, hambre de tierra, hambre de libertad.

Il mio fratello Mapuche,
il guerriero,
si leva dalla terra
per difendere Mapu e il suo splendore
come lacrima di luna
che rischiara la notte.

Mi hermano Mapuche
tiene sed,
el hombre blanco conquistador,
el hombre blanco usurpador,
el hombre blanco invasor,
el hombre blanco carcelero,
no puede calmar su sed,
Mi hermano Mapuche
Tiene sed de vida, sed de tierra, sed de libertad.

Il mio fratello Mapuche,
il guerriero,
beve acqua cristallina
perché rugiada è il suo spirito
che impreziosisce il mondo,
il bosco è la sua casa
e il fiume che in esso scorre
guida il suo passo su sentieri di purezza.

Mi hermano Mapuche
Está en la cárcel,
el hombre blanco conquistador,
el hombre blanco usurpador,
el hombre blanco invasor,
el hombre blanco carcelero,
no puede matar a su espíritu,
Mi hermano Mapuche
Es vida, es tierra, es libertad.

Il mio fratello Mapuche,
il guerriero,
sa bene che il paradiso in terra non può attendere,
ama la vita e purifica il suo amore
con odio & fuoco
per distruggere il capitalismo che è la morte di tutto.
Per ogni Mapuche incarcerato
milles se alzarán.

inviata da Dq82 - 26/11/2021 - 19:16



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org